domenica, Novembre 28, 2021
HomeCronacaOperaio muore mentre pota un albero nel parco della Reggia di Caserta

Operaio muore mentre pota un albero nel parco della Reggia di Caserta

L’uomo, di origini marocchine e residente a Casapulla, è stato colpito da un ramo pesante mentre stava potando degli alberi all’interno del parco della Reggia di Caserta.

Un operaio di 49 anni è morto, intorno alle 15 di ieri, nel parco della Reggia di Caserta in un incidente sul lavoro. L’uomo, di origini marocchine e residente a Casapulla, è stato colpito da un ramo pesante mentre stava potando degli alberi. Il 49enne è deceduto sul colpo e a nulla sono serviti i soccorsi dei sanitari del 118 giunti sul posto. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Caserta e gli ispettori dell’Asl. L’uomo, secondo le prime informazioni, era dipendente di una ditta di Caserta che stava eseguendo dei lavori all’interno del Parco Vanvitelliano.

Intanto, in una nota, la direzione della Reggia ha espresso “tutto il proprio cordoglio e vicinanza ai familiari e ai colleghi della vittima” in seguito al “tragico incidente nel Parco Reale”.

L’uomo, regolarmente assunto dalla ditta incaricata dei lavori di manutenzione del verde presso il palazzo vanvitelliano, è morto a causa delle lesioni da schiacciamento provocate dalla caduta di un grosso ramo. A indagare i carabinieri della Stazione di Caserta che sono intervenuti nei giardini nel pomeriggio dove, poco prima, si era verificato l’incidente mortale. Nel corso del sopralluogo è stato anche accertato l’utilizzo da parte della vittima dei dispositivi di protezione individuale. Per la salma, la competente autorità giudiziaria ha disposto, come da prassi, l’esame autoptico.

Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI