sabato, Luglio 31, 2021
HomeAttualitàOggi 2 aprile è la Giornata Mondiale per la consapevolezza dell'Autismo

Oggi 2 aprile è la Giornata Mondiale per la consapevolezza dell’Autismo

Le Nazioni Unite istituirono la “Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo” nel 2007

QUESTA NOTTE IL CIELO CI APPARTIENE! Il 2 aprile di ogni anno il mondo si colora di blu. Quando, nel 2007, le Nazioni Unite istituirono la “Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo” individuarono in questo colore la tinta più adatta a rappresentare l’autismo stesso. “Tinta enigmatica” che ha il potere di risvegliare il senso di sicurezza di vivere un’esistenza libera e allo stesso tempo protetta (sia per gli autistici sia per i loro familiari) e il bisogno di conoscenza che spazia dall’informazione dei cittadini arrivando all’importantissima ricerca scientifica che studia le cause di questo disturbo, ancora in buona parte, purtroppo, sconosciute.

Il blu, colore primario, è classificato “colore freddo” come freddi (intesi impenetrabili), all’apparenza, possono sembrare i ragazzi affetti da questo disturbo; ma il blu è anche il colore del mare e del cielo, spazi incredibilmente belli e pieni di sorprese proprio come i nostri ragazzi che racchiudono un mondo fantastico tutto da scoprire. L’Aps “STATTI TU!”, associazione nata a Cellamare (BA) nel 2020 in pieno lockdown, con l’unico fine di diventare punto di riferimento dell’inclusione sociale, in un periodo difficile come questo che ha messo ancor di più in risalto la problematica sociale della solitudine vissuta da famiglie e ragazzi disabili, ha deciso di celebrare questa giornata mettendo in campo diverse iniziative, tutte realizzate nel rispetto delle restrizioni previste dai protocolli di sicurezza Covid-19.

Dalla sinergia delle “comunità sensibili alle diversità” e con il patrocinio del Comune di Polignano a Mare, del Comune di Cellamare e dell’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (sez. Puglia) è stato realizzato un video di sensibilizzazione (visibile e scaricabile al link youtube: https://youtu.be/ENOb-okA4Gk ) nel quale, sulle note della colonna sonora del celebre film “Forrest Gump” magistralmente suonata al pianoforte dalla prof.ssa Mafalda Baccaro e dal saxofonista Rocco Vergine, si possono ascoltare le parole vere e a tratti “crude” scritte da un genitore speciale.

A dare voce a queste parole ci hanno pensato l’attore Vito Di Leo; Domenico Vitto, Sindaco del Comune di Polignano a Mare e Presidente Anci Puglia “Come Sindaco e come Presidente ANCI non potevo che rispondere “presente”. Consapevole che la strada da percorrere sia ancora lunga è bene che si cominci, insieme, a camminare lungo questa strada che spero possa portare le famiglie a sentirsi sempre meno sole”; Gianluca Vurchio, Sindaco del Comune di Cellamare e Coordinatore Regionale Anci Puglia “E’ compito delle istituzioni non ricordare la giornata mondiale sull’autismo, ma adoperarsi affinché i disturbi dello spettro autistico siano visti non come un problema, ma come un’opportunità di guardare il mondo da un altro punto di vista, avviando sui propri territori ogni iniziativa utile a ridurre le diversità. Perché nessuno è diverso su questa terra. E allora siamo fieri e orgogliosi di essere al fianco dell’associazione di promozione sociale Statti Tu! che decide di mostrare l’autismo con questa bella iniziativa che ricorre nella giornata mondiale, colorando di blu uno dei simboli della nostra comunità. Cellamare blu, ieri, oggi e domani, affinché la nostra comunità possa contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone autistiche e delle loro famiglie” e dai rispettivi assessori ai servizi sociali: Doriana Stoppa “Quando ho incontrato Rocco, non avrei potuto non lasciarmi travolgere dal suo entusiasmo e dal desiderio, profondo e comune, di rendere davvero le nostre città inclusive ed a misura di tutti. Insieme abbiamo già percorso un tratto di strada, oggi, con l’associazione StattiTu! riprendiamo il cammino. Sappiamo tutti, io prima da educatrice che da amministratore, che il percorso sarà pieno di ostacoli. Ma finché avremo entusiasmo, finché crederemo che la parola inclusione può non restare uno slogan, fino ad allora noi proveremo ad andare avanti. Anche controcorrente” e Francesco Di Gioia “Le istituzioni hanno il dovere di essere al fianco delle associazioni che operano nel campo del sociale sostenendole con ogni mezzo a disposizione. Ho molto apprezzato il gran gesto dell’associazione STATTI TU! che ha fortemente voluto farsi sentire nella Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo con questo evento significativo, nonostante le restrizioni che ci impediscono di manifestare nel migliore dei modi con i genitori e bambini all’interno delle scuole”.

Il video, interamente realizzato a distanza, pone l’accento su i momenti di difficoltà, sconforto, speranza e le emozioni comuni vissute dalle famiglie speciali con l’obiettivo di fare luce e accrescere la consapevolezza e l’attenzione di tutti sulle necessità delle persone con autismo. Nel comune di Cellamare, precisamente nell’area antistante all’istituto “Nicola Ronchi”, sarà allestita, alle prime ore del mattino in coincidenza con il suono della campanella d’ingresso, una struttura a forma di tassello di puzzle realizzata con 400 palloncini blu. Questa importante giornata avrà la sua degna conclusione quando, alle ore 19.00, l’associazione “Statti tu!” illuminerà di blu la torre civica dell’orologio che s’impone maestosa in Piazza Don Bosco, di fronte alla chiesa matrice della SS. Annunziata di Cellamare. Ezio Bosso diceva: “Ci sono uomini con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono” noi stiamo cercando di “accendere” l’attenzione… Statti tu!

Oggi 2 aprile è la Giornata Mondiale per la consapevolezza dell'Autismo
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI