venerdì, Settembre 24, 2021
HomeCronaca"O' Barone" lascia il Centro Storico, morto per un'infezione

“O’ Barone” lascia il Centro Storico, morto per un’infezione

Una disfunzione multiorganica ha stroncato il famoso clochard

Il conosciutissimo clochard del centro storico partenopeo è morto quest’oggi per una disfunzione multiorganica. Era diventato un simbolo per i tanti giovani che frequentano la zona, conosciuto come ‘O Barone, poiché circolavano e circolano, numerose storie sul suo passato: c’è chi lo disegnava come un nobile impazzito e chi spiegava il suo vagabondare come una reazione a traumi familiari. Chiunque abbia passato qualche serata fra piazza Bellini, piazza del Gesù e piazza San Domenico ha avuto modo di fare la sua conoscenza.

‘O Barone è morto per una sindrome da disfunzione multiorganica, un’infezione che aveva colpito tutti i suoi organi interni ed è arrivato all’ospedale Vecchio Pellegrini questa mattina in ambulanza, secondo il racconto fatto dai medici dell’ospedale, lucido e cosciente.

Dall’ospedale ci dicono: “Per ora non possiamo pronunciarci sulle cause della disfunzione possiamo ipotizzare che il notevole quantitativo d’alcol presente nel corpo abbia contribuito ad accelerare il processo, ma sui motivi della morte, per ora, non possiamo essere più precisi“.

"O' Barone" lascia il Centro Storico, morto per un'infezione
Vincenzo Noletto
Fotografo e giornalista. Appassionato di tecnologia, camicie a quadri e moto sportive degli anni ’70. Ritardatario cronico e dalla battuta sempre pronta, è un killer degli standard con la testa sempre piena di idee nuove.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI