mercoledì, Giugno 16, 2021
HomeCronacaNicola Barbato, spunta un video dell'agguato al poliziotto

Nicola Barbato, spunta un video dell’agguato al poliziotto

Le immagini sono agghiaccianti. Per chi quel 24 settembre lo ha ancora negli occhi. I colpi di pistola questa volta si vedono e la scena diventa chiara. I pezzi di un puzzle che si ricostruisce grazie al video di una telecamera di sicurezza che mostra come sia avvenuto il ferimento di Nicola Barbato.

 

Nicola Barbato era impegnato in un servizio antiestorsione la sera del 24 settembre

L’assistente capo della squadra mobile di Napoli era impegnato in un servizio antiestorsione assieme a un collega, quando è stato scambiato da Raffaele Rende per un dipendente del negozio cui chiedere il pizzo. In un attimo, resosi conto dello sbaglio, è cominciato l’inferno. Con colpi di pistola esplosi in pieno centro nel quartiere partenopeo, nel quale si è sfiorata una vera e propria strage.

 

Raffaele Rende è stato arrestato alcuni giorni dopo. Nicola Barbato è fuori pericolo adesso

Nicola Barbato adesso è fuori pericolo e ricoverato ancora al Loreto Mare. Nei prossimi giorni dovrebbe essere trasferito in un centro specializzato per la riabilitazione.

QUI il video degli attimi della sparatoria.

Nicola Barbato, spunta un video dell'agguato al poliziotto
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI