Negli USA arriva “Birth in the wild”, il reality in cui le donne partoriscono da sole in mezzo alla natura

Presto in onda su Lifetime, il format ha già suscitato moltissime polemiche.

Si chiama Birth in the wild, ed è l’ultima trovata americana in fatto di reality. Ispirato ad un filmato apparso su youtube in cui una donna partorisce da sola in un ruscello, senza l’aiuto dei medici, il format andrà presto in onda sul canale dell’emittente Lifetime, ed ha destato non poche polemiche ancor prima della messa in onda.

Lo scopo del reality è quello di svelare cosa succede quando un’esperienza così forte, come è il parto per una donna, viene “estremizzata” e si decide di partorire senza l’aiuto di nessuno. I dubbi sono legati alle possibili complicazioni in cui potrebbero incorrere le concorrenti, anche se la presenza delle telecamere dovrebbe garantire ogni aiuto in caso di problemi.