mercoledì, Ottobre 20, 2021
HomeCostume e SocietàNatale a Napoli, al via l'Operazione "Santa Claus"

Natale a Napoli, al via l’Operazione “Santa Claus”

Un Natale diverso durante il quale anche i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli supporteranno l’iniziativa consegnando a domicilio parte dei regali raccolti

Prende il via oggi a Napoli l’operazione “Santa Claus“, iniziativa ideata dall’associazione di volontariato napoletana “Asso.Gio.Ca”, sostenuta da attori, intellettuali e artisti partenopei e dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli. In un periodo di emergenza sanitaria, con una pandemia in corso, la XXIII edizione di “Dona in giocattolo” si svolgerà porta a porta, per non privare i bambini delle famiglie in stato di disagio economico e sociale, della gioia di ricevere un regalo.

Saranno consegnati da oggi 400 giocattoli nuovi, raccolti e acquistati grazie al supporto di personalità vicine alla “Asso.Gio.Ca” come Marisa Laurito, Gianfranco Gallo, Andrea Sannino, Angelo Di Gennaro, Salvatore Gisonna, Lucariello, don Patrizio Joystick, Peppino Di Capri, Valentina Stella, M’barka Ben Taleb, Anna Capasso, Mario Maglione e consegnati in base all’età e al sesso. Un Natale diverso, non meno magico, durante il quale anche i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli supporteranno l’iniziativa consegnando a domicilio parte dei regali raccolti.

I primi regali saranno distribuiti nel quartiere Forcella, insieme ai Carabinieri della Compagnia di Napoli Stella. Presente all’evento – che ha preso il via alle 9:30 in piazza Mercato – il presidente dell’associazione Gianfranco Wurzburger e il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Napoli Generale di Brigata Canio Giuseppe La Gala.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI