domenica, Giugno 13, 2021
HomeCulturaNapoli Teatro Festival: Costumi da Star, omaggio ai costumisti tra cinema e...

Napoli Teatro Festival: Costumi da Star, omaggio ai costumisti tra cinema e teatro

Ci sono l’abito da ballo di Claudia Cardinale – Angelica, disegnato da Piero Tosi per Il Gattopardo di Visconti, i tailleur di Mariano Tufano indossati da Sofia Loren ne La Voce Umana, i costumi di Michelle Pfeiffer e Winona Ryder per L’età dell’Innocenza di Martin Scorsese, che valsero l’Oscar a Gabriella Pescucci: si inaugura il 6 giugno al Museo Villa Pignatelli, nell’ambito del decimo Napoli Teatro Festival Italia diretto da Ruggero Cappuccio (ore 17) ‘Costumi da Star‘.

 

Napoli Teatro Festival: l’omaggio alla sartoria Tirelli

La mostra rende omaggio ai grandi costumisti tra cinema e teatro, sartoria Tirelli e ai suoi 52 anni di attività. Esposti anche l’abito di Marcello Mastroianni per la Decima Vittima diretto da Elio Petri, di Giulio Coltellacci; quelli di Monica Bellucci indossati nel film N (Io e Napoleone) di Paolo Virzì, disegnati da Maurizio Millenotti; quelli di Kirsten Dunst in Maria Antoinette per la regia di Sofia Coppola, vestita da Milena Canonero, premio Oscar nel 2007.

Napoli Teatro Festival: Costumi da Star, omaggio ai costumisti tra cinema e teatro
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI