venerdì, Settembre 24, 2021
HomeArticoliNapoli, primo per una notte

Napoli, primo per una notte

Aggancio riuscito al San Paolo e missione compiuta. Il Napoli batte il Catania 2-0 e si porta in vetta alla classifica. Condividendo il primato con la Juve. Gli azzurri non falliscono una così ghiotta occasione.

Un primo posto ad interim. Fino alle 12.30 di domani. Il freddo, la pioggia, il vento non fermano i sogni di gloria dei partenopei. Gli etnei cedono il passo e non ostacolano il cammino dei padroni di casa.

La cresta più invidiata e ammirata in assoluto al 31’ sblocca l’incontro. Hamsik serve Zuniga sulla sinistra. Il colombiano vede l’inserimento dello slovacco, gli restituisce palla e sotto porta Marekiaro trafigge Andujar. Il gol viene dedicato affettuosamente a Carmelo Imbriani.

È 1-0 e si scatenano i tifosi. Mazzarri predica calma e invita i suoi a ragionare. Cavani centra la traversa su punizione. L’adrenalina è in circolo.

Al 44’ da un assist dello slovacco, capitan Cannavaro sigla il raddoppio, facendosi perdonare l’autogol di Parma. Esplode lo stadio e la città inizia a pregustare scenari fantastici. 2-0 e risultato consolidato.

Nel primo tempo l’arbitro considera involontario il tocco di Zuniga in area e ammonisce Grava, in campo sin dal 1’ minuto, per un contatto con un avversario.

Nella ripresa la squadra di Maran prova ad imbastire una reazione. Annullato il gol di Bergessio, perché liberatosi in modo falloso dalla marcatura di Zuniga. Al 66’ l’angelo De Sanctis vola su una insidiosissima punizione di Lodi. Il sinistro a giro, a fil di palo, viene respinto prontamente.

Quando entra Insigne per il 17, standing ovation per Hamsik: un giusto tributo per un grande campione.

Contropiedi non sfruttati per gli uomini di Mazzarri in diverse occasioni.

Napoli più forte del nubifragio. Immenso Hamsik. Un gol, un assist e tanto cuore…..azzurro. Febbraio non poteva cominciare meglio. Ben venga allora una vittoria baciata e benedetta dall’acqua. Una notte dei desideri realizzati. I sogni si tingono del colore del cielo. Il barometro azzurro segna comunque sereno.

Occorre tenere salda la rotta. Napoli primo e godiamoci questa grande gioia.

Diego Scarpitti

Napoli, primo per una notte
Francesco Monaco
Studente di Storia presso l'Università Federico II di Napoli e grande appassionato di sport. Fa parte della redazione di Road Tv Italia dall' ottobre del 2012, occupandosi principalmente di calcio e basket.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI