sabato, Dicembre 3, 2022
HomeCulturaArriva a Napoli il primo Edi Global Forum su didattica e arte

Arriva a Napoli il primo Edi Global Forum su didattica e arte

Il primo Edi Global Forum For Educational and Integration arriva a Napoli e ospiterà oltre 150 musei e istituzioni culturali di tutto il mondo

Dall’11 al 14 ottobre si terrà a Napoli il primo Edi Global Forum For Educational and Integration che ospiterà oltre 150 musei e istituzioni culturali di tutto il mondo per un confronto sui temi dell’accessibilità, del benessere, della diversità, della sostenibilità e dell’inclusione.

Presentato dalla Fondazione Morra Greco, con il contributo della Regione Campania, l’evento prevede oltre 40 workshop e farà dialogare istituzione italiane e internazionali in luoghi simbolici, dal Museo di Capodimonte al Museo Archeologico Nazionale, dal Madre alla sede della Fondazione, a Gallerie d’Italia.

LEGGI ANCHE: Napoli Città Libro torna con la quarta edizione ad aprile 2023

Tra i partecipanti il MoMa, Museo Reina Sofia, Manifesta, Getty Museum, National Gallery di Singapore e tra gli italiani Castello di Rivoli, Palazzo Grassi, Palazzo delle Esposizioni, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, MAMbo. Edi è stata lanciata nel 2021 come piattaforma (partner Tecno) e sono già molte e fruibili le esperienze condivise tra musei, università, accademie, ma anche artisti e curatori, dei cinque continenti, sui temi dell’educazione e dell’innovazione.

Il programma è stato presentato alla Regione Campania da Maurizio Morra Greco e Alessandra Drioli, per la Fondazione, Patrizia Boldoni (consigliere del presidente De Luca per la cultura) e Rosanna Romano (direttrice generale Politiche Culturali e il Turismo). ‘We Are Edit’ lo slogan scelto per quello che Drioli ha definito “un grand tour esperienziale”. Per Boldoni il progetto “può diventare una bandiera per la Campania con Napoli sede internazionale per le tecniche educative e le tematiche dell’integrazione”.

Nei workshop sono state sempre associate realtà italiane e internazionali: ad esempio Pinacoteca Sao Paolo e Mann ragioneranno sulle strategie di inclusione, Kiasma e Capodimonte sulle politiche green e così via. Dopo il benvenuto a palazzo Ischitella i lavori partiranno il 12 ottobre alla Fondazione. Il 13 sessione di progettazione partecipata a Capodimonte con risultati che saranno presentati nella giornata conclusiva al MANN.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI