martedì, Maggio 18, 2021
HomeCultura"Napoli in Treatment", un'intera città in psicoterapia

“Napoli in Treatment”, un’intera città in psicoterapia

Il format “Napoli in Treatment” non è altro che una psico-fiction dove i protagonisti saranno gli abitanti di Partenope. Venti puntante che andranno in onda su Videometrò a partire da Aprile 2015, le quali saranno divise in quattro flash quotidiani, che poi saranno anche caricate anche sul canale Youtube ‘NIT Napoli in Treatment‘. La prima città del mondo in terapia racconterà problemi, ansie, sintomi, e chi più ne ha più ne metta, dei propri cittadini. La voce di Napoli (Partenope) è dell’attrice Rosaria De Cicco, mentre l’idea è nata dalla psicologa e giornalista Roberta De Martino, con Angelo e Pierfrancesco Borruto alla regia.

Napoli in Treatment, la prima psico-fiction

Il progetto, primo e unico nel suo genere, è stato finanziato dall’Istituto Fondazione Banco di Napoli, presieduto da Daniele Marrama, nonché promosso dall’associazione Le leggi del mondo e Videometrò News Network, diretto da Luciano Colella. Alla supervisione Renzo Carli (direttore SPS), Giovanni Madonna (responsabile IIPR – Istituto Italiano Psicoterapia Relazionale) e Antonella Bozzaotra (presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania).

"Napoli in Treatment", un'intera città in psicoterapia
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI