furti di autovetture

Napoli: catturato l’aggressore del parrucchiere

Trovato ancora con gli abiti inzuppati di sangue

di Redazione

I carabinieri del nucleo radiomobile unitamente agli agenti della compagnia del Vomero hanno arrestato e condotto al carcere di Poggioreale, Angelo Maresca di 34 anni, che questa mattina ha accoltellato il parrucchiere Francesco D’Ario, ora ricoverato presso l’ospedale Cardarelli in gravi condizioni di salute con prognosi riservata.

E’ stato scoperto con ancora addosso gli indumenti inzuppati di sangue, a casa della compagna ex dipendente dell’esercizio commerciale ed il coltello, adoperato per ferire la vittima è stato sottoposto a sequestro. L’aggressore è ora indagato per tentato omicidio aggravato e porto abusivo di coltello di genere vietato.
Quale sia il movente è ancora da appurare, ma presumibilmente potrebbe essere originato da un motivo passionale. Questa infatti sembrerebbe la linea su cui i militari orientano le indagini.

25 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.