giovedì, Settembre 16, 2021
HomeArticoliNapoli batte la sua bestia nera, 1-0 sul Chievo

Napoli batte la sua bestia nera, 1-0 sul Chievo

Nel posticipo della nona giornata il Napoli batte il Chievo 1-0. Al 58’ la verticalizzazione di Zuniga manda in rete Hamsik, che di sinistro in diagonale supera Sorrentino. Il gol dello slovacco annichilisce i clivensi e regala 3 punti preziosi  agli azzurri. Continua l’inseguimento alla Juve, dopo il risultato negativo in coppa. Tante occasioni sotto porta non concretizzate dalla squadra di Mazzarri.

Insigne dal primo minuto ha sostituito brillantemente Cavani: il numero 24 ha deliziato il pubblico del San Paolo con giocate importanti. Lo “Speedy Gonzales”  di Frattamaggiore, sempre pericoloso e immarcabile, vivacizza la manovra offensiva. Inler, padrone del centrocampo, colpisce prima il palo e poi prova a sorprendere dalla distanza il portiere avversario. Maggio e Pandev falliscono l’appuntamento con la rete da pochi metri.

L’urlo di Hamsik, e non quello più celebre di Munch, sintetizza la grinta e la serata del Napoli. Chievo, non più bestia nera del Napoli. L’ex Eugenio Corini, allenatore dei gialloblù, s’inchina dinanzi ad una formazione di livello superiore. Sugli spalti la protesta civile dei tifosi contro il razzismo: tutti in mascherina!

Diego Scarpitti

Napoli batte la sua bestia nera, 1-0 sul Chievo
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI