martedì, Agosto 16, 2022
HomeCulturaMusei, a Napoli Giornata della Donna nel segno dell'arte

Musei, a Napoli Giornata della Donna nel segno dell’arte

Le celebrazioni della Giornata della Donna dell’8 marzo sono cominciate sin da domenica nei musei di Napoli.

Donne e arte: la Giornata internazionale dell’8 marzo si è celebrata sin da domenica al Museo e Real Bosco di Capodimonte che ha organizzato un weekend tematico con visite speciali ed attività per bambini. Martedì in tutti musei statali ingresso gratuito per le donne.

Al Palazzo Reale di Napoli visita speciale gratuita (ore 12) ‘Chi dice donna dice dono”, a cura di CoopCulture, alla scoperta delle figure femminili che si sono rese protagoniste nella storia della città di Napoli, in relazione al monumento. Durante il percorso si potrà ammirare la preziosa specchiera à la Psyché (1811-12) in radica di mogano e bronzo dorato che apparteneva alla regina Carolina Murat, per l’occasione esposta nella sala XIV.

Stile Impero, di manifattura francese, fa parte di una serie di mobili provenienti da Parigi e destinati al palazzo del Quirinale, che Gioacchino Murat fece trasferire a Napoli nel 1814. Può assumere inclinazioni diverse, così da potere riflettere l’intera persona. Molto in voga durante l’Ottocento, questo tipo di arredo era usato specialmente per l’arredamento delle camere da letto e chiamato ‘Psiche’, dal mito narrato nelle “Metamorfosi” di Apuleio.

E’ un modello ed unico, considerato fra i più importanti mobili di stile Impero europei. In città, visite a tema gratuita ‘La donna nell’arte’ a Palazzo Zevallos- Gallerie d’Italia, non mancano tour dedicati alle donne della storia napoletana, dal Duomo alla Pietrasanta.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI