venerdì, Luglio 1, 2022
HomeCronacaNapoli, imbratta le mura di Santa Chiara con la scritta: "Morte alla...

Napoli, imbratta le mura di Santa Chiara con la scritta: “Morte alla camo…”

Napoli | Il suo messaggio voleva essere forse positivo, una invettiva contro la camorra, ma l’azione è stata vandalica

Era intenta a imbrattare le mura della basilica di Santa Chiara a Napoli, uno dei simboli della città. Questa volta, però, i passanti hanno reagito, e una pattuglia dei carabinieri che passava a poca distanza è stata fermata e i militari dell’Arma ‘dirottati’ in via Benedetto Croce.

La donna così non è riuscita a completare la sua opera, una scritta in vernice nera con bomboletta spray ‘Morte alla camo…‘ lungo le pietre in tufo giallo che delimitano il perimetro dello spazio antistante l’ingresso del complesso monumentale, sorreggendo una cancellata.

LEGGI ANCHE: Campania, allerta meteo per venti forti e mare agitato

Ha 34 anni, è incensurata e disoccupata, viene da Avellino ma ha origini romene, ed è stata denunciata per danneggiamento aggravato. Il suo messaggio voleva essere forse positivo, una invettiva contro la camorra, ma l’azione è stata vandalica. Sequestrata anche la bomboletta utilizzata.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI