martedì, Maggio 17, 2022
HomeCulturaMontedidio racconta, "PPP, Pasolini Passione Partenopea"

Montedidio racconta, “PPP, Pasolini Passione Partenopea”

Il tema scelto dagli organizzatori di Montedidio racconta per questa terza edizione è “PPP, Pasolini Passione Partenopea”

Torna Montedidio racconta, manifestazione culturale e sociale – ideata da Laura Cocozza e Vincenza Donzelli, organizzata da Iuppiter Group, Interno A14 e Amici di Palazzo Serra di Cassano – che si svolge a Napoli, sulla collina di Pizzofalcone, dove nel VIII sec. a.C. nacque Parthenope, primo insediamento urbano nel territorio tra l’isoletta di Megaride e la collina di Monte Echia.

LEGGI ANCHE: Raffaele Cutolo, la serie tv sul boss sarà scritta dal giudice Giancarlo De Cataldo

Come uno scrigno segreto, Monte di Dio si aprirà rivelando i suoi tesori dal 19 al 22 maggio, in una quattro giorni di storie, arte, letteratura, giornalismo, musica, teatro e cinema. Dopo una seconda edizione, che si è tenuta “a distanza” nel dicembre 2020 sui canali social dell’evento con il lancio dell’appello “Per la cultura dal vivo”, il tema scelto dagli organizzatori di Montedidio racconta per questa terza edizione è “PPP, Pasolini Passione Partenopea”, per onorare, attraverso iniziative “corsare” e spettacoli esclusivi, il centenario della nascita di uno dei più grandi intellettuali del ‘900.

L’apertura della terza edizione si svolgerà nella Sala degli Specchi dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e sarà caratterizzata dalla presentazione degli eventi in programma e dalla consegna del Premio Montedidio a personalità e personaggi che “attraverso un amore sconfinato per il proprio lavoro e un sentimento di passione per Napoli, sono riusciti a raccontare la città giusta e propositiva, a difenderne bellezza e tradizioni, a scoprirne storie e talenti, a far crescerne il valore nel mondo”.

La terza edizione di Montedidio racconta, il cui programma definitivo sarà comunicato ad aprile, si annuncia ricca di eventi finalmente in presenza. Tra questi: il concerto “RE:Pasolini” del compositore milanese Stefano Battaglia che farà rivivere al pianoforte la magia dell’arte provocatoria e spiazzante del poeta corsaro attraverso un gioco di note e immagini tratte dai suoi film.

Lo spettacolo d’epica sportiva “Hola Diego”, nato da un’idea di Max De Francesco e Davide Martino, prodotto da Iuppiter Group, Martino Consulting e Altro Sguardo, interpretato e diretto da Antonello Cossia, scritto da Marcello Altamura e Gianmaria Roberti, in cui sarà raccontata, con parole, visioni, musica e danza, il mito di un eroe contemporaneo che tanto sarebbe piaciuto a Pasolini grande appassionato di calcio;

La rassegna cinematografica “Occhi corsari” con la proiezione dei docufilm “Nel Paese di temporali e primule” di Andrea D’Ambrosio, viaggio nel Friuli di Pasolini e nell’amata fonte d’ispirazione Casarsa, e “Centoventi contro Novecento” di Alessandro Scillitani, che ricostruisce, con le testimonianze di chi vi prese parte, la leggendaria partita amichevole di calcio del 1975 tra le troupe dei film Salò e Novecento, ovvero una sfida calcistica e poetica tra i registi Pasolini e Bertolucci che in quei giorni stavano girando contemporaneamente le loro opere.

L’incontro “Giornalismo e letteratura” con la presentazione del “Libro bianco di Pasolini”, di Francesco Aliberti, Alessandro Di Nuzzo ed Enzo Lavagnini, opera che racconta, con un supporto prezioso di documenti, l’odissea giudiziaria dello scomodo intellettuale italiano.

Tra le altre iniziative della terza edizione il contest artistico “Pasolini era napoletano”, il tributo musicale a Luciana Renzetti, la presentazione della prima guida “Montedidio racconta”, esposizioni “corsare” che si terranno nella galleria degli eventi Interno A14 e nell’Andrea Nuovo Home Gallery e le meravigliose visite guidate al IV percorso della Galleria Borbonica Via delle Memorie, alla scoperta di una “Napoli di sotto” che non finisce mai di stupire.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI