Migrantour: giro turistico multiculturale per le vie di Napoli

Migrantour: giro turistico multiculturale tra i vicoli del quartiere Vasto dove convivono decine di comunità provenienti da diverse parti del pianeta

Il giro del mondo in 80 giorni? No bastano poche ore!“. Questo lo slogan lanciato dai promotori a Napoli del Migrantour: giro turistico multiculturale tra i vicoli del quartiere Vasto dove, da anni, convivono decine di comunità provenienti da diverse parti del pianeta.

 

Migrantour: migranti guide turistiche tra mercati etnici e moschee cittadine

Il mercato senegalese di Piazza Garibaldi con i suoi prodotti tipici, le moschee del quartiere Pendino e di piazza Mercato, le pietre importate dall’India e le bigiotterie della Cina di Porta Nolana, i primi fast food magrebini arrivati in città e le pasticcerie arabe sono solo alcune delle tappe proposte a propone a turisti, cittadini, studenti dalle guide della Cooperativa Sociale Casba, tutti immigrati da anni residenti in città. “Unico bagaglio richiesto ai partecipanti – suggerisce ironicamente Pierre Preira, accompagnatore “senior” di Migrantour – la voglia di immergersi con tutti i sensi nei sapori, i colori, le atmosfere e le tradizioni di Mondi lontani che abitano qui“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *