sabato, Ottobre 1, 2022
HomeCulturaMichele Visconti torna in libreria con “Il ponte di ghiaccio"

Michele Visconti torna in libreria con “Il ponte di ghiaccio”

Torna in libreria il giovane scrittore napoletano Michele visconti, con “Il ponte di ghiaccio”.

Per chi ha letto le pubblicazioni di Michele Visconti, iniziate nel 2013 e proseguite costantemente fino ad oggi, è facile apprezzare il percorso del giovane scrittore napoletano che, alla ricerca del suo stile ideale li sta sperimentando gradualmente un po’ tutti ottenendo non poche soddisfazioni. Come lui stesso ha più volte dichiarato i suoi due hobby principali, la scrittura ed il disegno, sono la sua chiave d’accesso alla conoscenza del mondo circostante, della vita e di se stesso! Tutti i suoi libri, dai racconti ai romanzi, ripropongono esperienze da lui vissute in prima persona o, indirettamente, attraverso i racconti di amici e conoscenti ed i fatti di cronaca, in una sorta di rivisitazione personale che gli permette di entrare sempre più in sintonia con la propria sfera emotiva più intima. In questi anni ha partecipato con risultati soddisfacenti a vari concorsi letterari tra cui “Dieci piccoli indiani” e il premio Letterario Nazionale Bukowski.

Michele Visconti torna in libreria con “Il ponte di ghiaccio"

Il suo primo approccio alla scrittura è stato con il genere comico di cui non ha mai abbandonato lo spirito. I primi racconti erano quasi privi di trama perché tutto si basava sulla sequenza di battute; questa esperienza gli ha insegnato l’importanza della caratterizzazione dei personaggi e della loro coerenza nello svolgimento di una storia ed è così che i racconti successivi sono stati sempre più strutturati fino ad arrivare al genere thriller con “Il ponte di ghiaccio”. Le vicende del protagonista, un giovane aspirante avvocato che svolge il praticantato a Roma, si sviluppano sullo sfondo di eventi realmente accaduti, come il naufragio della Costa Concordia e, in attesa di qualcosa che segnerà la svolta decisiva della sua vita, intraprenderà con gli amici un percorso davvero ricco di emozioni intense e variegate descritte in modo particolarmente coinvolgente.

Dopo che Michele Visconti ha confessato che la scrittura lo ha “travolto” fino a diventare un aspetto fondamentale della sua vita è lecito che i lettori aspettino altre pubblicazioni interrogandosi su quali saranno i nuovi generi che sperimenterà … e sicuramente con sempre maggiore successo!

Marina Topa
Marina Topa
Insegnante di lingua e letteratura francese. Per caso ha conosciuto il "Pianeta Infanzia" e si è con slancio catapultata nella scuola dell'Infanzia dove, sempre per caso, ha scoperto di amare la scrittura.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI