meteo

Meteo, in arrivo un graduale peggioramento al sud

Le previsioni meteo dell’Aeronautica militare per mercoledì 4 e giovedì 5 settembre in tutta Italia. In arrivo un graduale peggioramento al sud

Le previsioni meteo dell’Aeronautica militare per mercoledì 4 e giovedì 5 settembre in tutta Italia. In arrivo un graduale peggioramento al sud

Le previsioni meteo dell’Aeronautica militare per oggi mercoledì 4 settembre in Italia. Al Nord cielo sereno o poco nuvoloso, tranne addensamenti compatti su Alpi e Prealpi centroccidentali con occasionali rovesci sparsi più probabili nel pomeriggio.

Centro e Sardegna: condizioni di tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni con addensamenti nelle ore più calde della giornata sulle zone meridionali di Lazio e Abruzzo dove non si escludono isolati piovaschi.

Sud e Sicilia: su Calabria e Sicilia annuvolamenti compatti con associati rovesci e temporali sparsi, più insistenti e diffusi su Calabria meridionale e Sicilia nord orientale. Sul resto del Sud cielo sereno o poco nuvoloso, salvo isolati addensamenti compatti con rovesci e temporali sparsi su Campania meridionale e Basilicata.

Temperature: minime stazionarie sulle isole maggiori, in diminuzione sul resto del paese. Massime in calo su Sardegna orientale, Campania meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia, in aumento su Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia garganica e Campania settentrionale, senza variazioni di rilievo altrove.

Le previsioni meteo dell’Aeronautica militare per giovedì 5 settembre

Meteo: "L'estate tornerà da mercoledì 26 agosto"Al Nord graduale aumento della copertura nuvolosa a partire dal Nord-Ovest e in successiva estensione alle restanti aree nel corso della giornata. Le precipitazioni a carattere di rovescio o temporale dapprima interesseranno i rilievi centroccidentali per poi coinvolgere la pianura occidentale, localmente quella veneto-friulana e le restanti aree montuose. In particolare i fenomeni risulteranno più insistenti e diffusi su Piemonte e Alpi e Prealpi lombarde. Dalla sera attesi locali eventi di forte intensità con precipitazioni abbondanti su Piemonte centromeridionale, Liguria settentrionale e Lombardia occidentale. Quota neve generalmente oltre i 2800 metri sulle Alpi centrali dalla sera.

Centro e Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni, a eccezione di annuvolamenti compatti pomeridiani sulle aree appenniniche di Toscana, Abruzzo e Lazio con occasionali rovesci.

Sud e Sicilia: molte nubi su Sicilia e Calabria meridionale con rovesci e temporali, più insistenti e diffusi sull’isola; generale esaurimento serale dei fenomeni. Sul resto del Sud cielo sereno o poco nuvoloso, salvo annuvolamenti compatti su Campania meridionale, Basilicata occidentale e restante calabria tirrenica con isolati rovesci e temporali nelle ore centrali. Dalla sera nubi alte e sottili che veleranno il cielo e isolati addensamenti compatti sulle coste tirreniche.

Temperature: minime in calo su Valle d’Aosta, pianura lombarda e Sardegna, generalmente stazionarie sul resto del paese. Massime in diminuzione su Alpi, restante Liguria, Sardegna occidentale e Sicilia, senza variazioni di rilievo su Pianura padana e Lazio, in aumento altrove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *