mercoledì, Giugno 16, 2021
HomeCronacaMergellina, parcheggiatore abusivo prende a pugni l'auto di due donne: arrestato

Mergellina, parcheggiatore abusivo prende a pugni l’auto di due donne: arrestato

Il 48enne parcheggiatore abusivo di origine marocchina è stato arrestato a Mergellina per aver aggredito due donne e danneggiato la loro auto al rifiuto di dargli denaro.

Arrestato parcheggiatore abusivo a Napoli, nella zona di Mergellina. Si tratta di un marocchino di 48 anni senza fissa dimora accusato di tentata estorsione e danneggiamento. Due donne, una 25enne e una 36enne hanno parcheggiato la loro auto sulle strisce blu pagando anche il cosiddetto “grattino”.

Poco prima di allontanarsi le due donne sono state raggiunte da uno straniero, extracomunitario. Il denaro per parcheggiare lo dovevano consegnare a lui e inutile e’ stato spiegare che la sosta era stata gia’ pagata e il ticket esposto sul cruscotto. Vista rifiutata la richiesta, l’uomo ha reagito colpendo i finestrini e gli sportelli a pugni e si e’ poi posizionato davanti al cofano anteriore. Lo ha sollevato senza che dall’interno fosse disattivato il perno di sicurezza e lo ha piegato, danneggiando la carrozzeria.

Mergellina, parcheggiatore abusivo danneggia auto: arrestato

E’ poi fuggito e le due ragazze, impaurite, hanno allertato una pattuglia dei carabinieri di passaggio in via Piedigrotta. Hanno spiegato l’accaduto e fornito una descrizione precisa dello straniero. I militari hanno cosi’ facilmente individuato e arrestato il parcheggiatore abusivo. (Pianura, maltratta la moglie per avere i soldi per la droga: 57enne arrestato).

Mergellina, parcheggiatore abusivo prende a pugni l'auto di due donne: arrestato
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI