Studente ferito da colpo aria compressa, trovati anche cani con ferite da combattimento

Usavano figlio come pusher: coniugi arrestati

La droga veniva nascosta da un bambino all’interno degli slip e poi portata ai due coniugi che la spacciavano

Un 35enne e una donna di 32 anni, marito e moglie, sono stati arrestati dai poliziotti del commissariato di San Giovanni Barra per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Gli agenti hanno raggiunto via Ottaviano nel quartiere di San Giovanni a Teduccio e hanno visto nel cortile di un palazzo l’uomo di 35 anni che vendeva un quantitativo di droga ad un acquirente, dopo averla ricevuta dalla moglie. La donna aveva preso quella dose dal lastrico solare, dove era occultata.

I poliziotti hanno notato, inoltre, un bambino che, salito sul lastrico solare di una casa vicina a quella dei due arrestati, prelevava da una feritoia altri quantitativi di droga, per poi nasconderseli negli slip. A seguito ad un controllo, quindi, gli agenti hanno trovato una busta contenente 25 cilindretti di eroina. In cortile, invece, sono stati rinvenuti ben 50 cilindretti, di cui 25 pieni di eroina.