mercoledì, Giugno 23, 2021
HomeCulturaMANN e Teatro di Napoli si incontrano nel segno di Perseo

MANN e Teatro di Napoli si incontrano nel segno di Perseo

Con la presentazione del nuovo progetto editoriale semestrale del Teatro, ospitata nella sala del Toro Farnese al MANN, è stata annunciata anche una partnership che unirà le due istituzioni per un triennio

Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Teatro di Napoli Nazionale si incontrano nel segno di Perseo. Con la presentazione del nuovo progetto editoriale semestrale del Teatro, ospitata nella sala del Toro Farnese al MANN, è stata annunciata anche una partnership che unirà le due istituzioni per un triennio.

Di missione sociale del museo, oltre che del rapporto tra i capolavori del MANN e le figure mitiche di Perseo e Medusa, ha parlato il direttore Paolo Giulierini “portare la cultura sul territorio, nel quartiere, anche questo lo stimolo che ci viene fuori da questa importante collaborazione“. Per direttore del Teatro di Napoli, Roberto Andò: “E’ un momento molto importante per il mondo della cultura ed è un momento di transizione, la rivista Perseo è uno strumento utile per creare spazi di discussione, perché il Teatro ora impone questo e non si può restare indifferenti“. La partnership prevede anche scontistiche reciproche.

La rivista Perseo è diretta da Roberto D’Avascio, docente di Storia dello spettacolo teatrale e musicale presso l’Università di Salerno. Nel numero zero Perseo offre un focus “sul teatro interrotto dalla pandemia” con interventi, tra gli altri, di Thomas Osthermeier, Claudio Longhi, Giorgio Barberio Corsetti, Emma Dante, Toni Servillo, Massimo Cacciari, Carlo Cerciello, Lino Musella, Franco Marcoaldi e approfondimenti su alcuni spettacoli della stagione teatrale. Perseo è edita da Marotta e Cafiero, ‘‘stampata ‘a km zero’, su carta riciclata con inchiostri non inquinanti e colle senza plastificanti” come ha ricordato Rosario Esposito La Rossa.

Il comitato editoriale è composto dal Roberto Andò, dal direttore della rivista Roberto D’Avascio, da Lorenzo Mango, professore di Discipline dello spettacolo, Stefania Maraucci, responsabile comunicazione del Teatro Nazionale di Napoli, Annamaria Sapienza, docente di Discipline dello spettacolo. Ha moderato l’incontro al MANN Massimiliano Virgilio. (Maggio Partenopeo nei libri: il 28 maggio “Un giorno per la memoria” presso The Spark Mondadori Bookstore)

MANN e Teatro di Napoli si incontrano nel segno di Perseo
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI