lunedì, Luglio 4, 2022
HomeCulturaMaggio dei Monumenti: cinema Herzog e il teatro di strada

Maggio dei Monumenti: cinema Herzog e il teatro di strada

Il tema del Maggio dei Monumenti 2022 sarà evocato anche nello spettacolo teatrale “I muri del grido. Grida di rivoluzioni”

Entra nel vivo l’edizione 2022 del Maggio dei Monumenti, che nel secondo week end di programmazione proporrà a turisti e napoletani proiezioni cinematografiche e performance teatrali oltre che visite guidate e passeggiate tematiche.

Tra gli appuntamenti di spicco del cartellone di eventi Muraria, il ciclo di proiezioni sotterranee del documentario Cave of forgotten dreams di Werner Herzog, in calendario da venerdì 20 a domenica 22 nella Galleria Borbonica. Direttamente connesso al tema della manifestazione, il lungometraggio documenta pitture risalenti a 32.000 anni fa, testimoniando il più antico uso di muri come spazi narrativi.

Per valorizzare le spettacolari immagini girate in Francia nella grotta di Chauvet, Cave of forgotten dreams sarà proiettato a 20m di profondità, in uno dei tratti più scenografici del tunnel di epoca borbonica. La proiezione del film sarà preceduta da una visita guidata, ai partecipanti è consigliato l’uso di capi di scarpe comode, felpa o pullover e scialle o cappellino. L’evento è realizzato in collaborazione con il Goethe-Institut di Napoli.

LEGGI ANCHE: Napoli, il festival di street art protagonista al ‘Maggio dei Monumenti’

Il tema del Maggio dei Monumenti 2022 sarà evocato anche nello spettacolo teatrale “I muri del grido. Grida di rivoluzioni”, in scena a piazza Mercato sabato 21 e domenica 22 maggio in un originale allestimento open air. Sospesa tra poesia e musica, la performance firmata da Mariano Bauduin vedrà attori e musicisti mettere a confronto la figura di Masaniello, che proprio nella piazza a ridosso dell’antica cinta muraria iniziò la sua rivoluzione, con quella di Pier Paolo Pasolini, di cui ricorre il centenario della nascita.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI