sabato, Ottobre 16, 2021
HomeCulturaLutto nella cultura napoletana, è morto Tullio Pironti

Lutto nella cultura napoletana, è morto Tullio Pironti

Tullio Pironti ha fatto conoscere in Italia autori come DeLillo, Carver, Mahfuz: il primo best seller fu “Il Camorrista” di Joe Marrazzo.

Grave lutto per la cultura napoletana: è morto a 84 anni l’editore Tullio Pironti.

Il Mattino ricorda che Pironti aveva proseguito l’attività del padre e del nonno. Ha fatto conoscere in Italia autori stranieri divenuti poi famosi come Don DeLillo, Bret Easton Ellis, Raymond Carver, il Premio Nobel egiziano Nagib Mahfuz. Particolare eco riscuotono tuttora i libri-reportage sul Vaticano di David Yallop, John Cornwell, Philipp Willan, Leopold Ledl, Richard Hammer.

Il cordoglio di de Magistris per la morte di Tullio Pironti

“La scomparsa di Tullio Pironti ci porta via un uomo di profonda cultura, un innamorato di Napoli. Ho un ricordo molto bello di Tullio, per la sua schiettezza e la sua umanita’. Un napoletano verace. Siamo vicini alla famiglia, agli amici e a quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo”. E’ il messaggio di cordoglio del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris per la scomparsa ieri dell’editore napoletano.

Lutto nella cultura napoletana, è morto Tullio Pironti
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI