L’ultimo addio a Pino Daniele da parte della sua Napoli

Napoli piange il “Maestro”. Tutti in piazza per l’ultimo addio a Pino Daniele da parte dei napoletani. Ecco le parole con le quali l’hanno salutato

Addio, sei stato un grande, resterai per sempre nei nostri cuori. Hai cambiato la musica, hai cambiato Napoli, sei stato una rivoluzione. Una ventata d’aria fresca, che porta con sé “l’addore d’o cafè, e nu poco ‘e mare”, come cantavi in una delle tue stupende canzoni, quando dicevi “Putesse essere allero”.

Road Tv Italia unisce la sua voce a quella di tutti i napoletani presenti questa sera in piazza del Plebiscito per dare l’ultimo addio a un grande della musica partenopea, che ha portato Napoli nel mondo, non la Napoli stucchevole e patinata delle cartoline, ma la Napoli vera, quella della passione, della spinta rivoluzionaria, della voglia di non arrendersi e continuare a lottare, al di là di ogni folklore e di ogni luogo comune.

Addio a Pino Daniele, Napoli piange la scomparsa di un Maestro della musica

Pino Daniele ha cantato “la vera essenza di Napoli”, “la sua purezza”, dice ancora qualcuno. “Oggi Napoli piange, perché se n’è andato un grande”. La commozione di piazza Plebiscito è palpabile ovunque. Anche nel cielo che si annuvola, e comincia a stillare gocce di pioggia. Una pioggia leggera, silenziosa. Come lacrime di un pianto sommesso.

Funerali di Pino Daniele: Napoli abbraccia Pino

Un sorriso amaro unisce e attraversa la piazza gremita nel momento dell’estremo addio a Pino Daniele, “il Maestro della musica”. Amaro, perché Pino Daniele ci ha lasciato. Ma pur sempre un sorriso, che nasce dalla consapevolezza che la sua musica, la musica di Pino Daniele, e quello che attraverso la musica Pino ha donato a Napoli e ai napoletani, non morirà mai, anzi: vivrà in eterno. “Grazie Pino, Napoli è con te”.

Guarda: Pino Daniele Napoli saluta il suo poeta (TUTTI I VIDEO)