sabato, Agosto 13, 2022
HomeCulturaLo Spazietto - Incontri al tramonto: 14 luglio presentazione “Maradò” di Anna...

Lo Spazietto – Incontri al tramonto: 14 luglio presentazione “Maradò” di Anna Copertino

Lo Spazietto 2022 si svolgerà fino al 21 luglio alle ore 18.00, all’aperto, nello spazio antistante la Libreria Scarlatti, con cadenza bisettimanale, il martedì e il giovedì.

Sono trascorsi ormai nove anni da quando Antonio Giusso, pensò di ideare una sorta di trincea a difesa di un luogo di cultura quale è una libreria, la “Libreria Scarlatti”, al tempo l’unica sopravvissuta delle librerie del Vomero. Lo spazio prescelto, prospiciente l’esercizio commerciale, che sembrava disegnasse un angolo retto, divenne contestualmente luogo di una geometria dell’anima e palcoscenico di una rassegna multi/arte. A distanza di anni, questa rassegna è sempre più ricca e vede sempre più forte il sodalizio tra la Libreria Scarlatti e Humaniter. Lo Spazietto 2022 si svolgerà dal 9 giugno al 21 luglio alle ore 18.00, all’aperto, con cadenza bisettimanale, il martedì e il giovedì.

Gli incontri si svolgeranno nello spazio antistante la Libreria Scarlatti, in Via Scarlatti, 36 – Napoli.

Giovedì 14 luglio – ore 18

Presentazione del libro “Maradò” di Anna Copertino, ed. Homo Scrivens.

Dialogano con l’autrice Luigi Carbone, Presidente Commissione Cultura del Comune di Napoli e i giornalisti Bruno Marra, Adolfo Mollichelli e Marina Topa.

Il libro

Maradò è l’urlo infinito e liberatorio di un popolo di adepti, di persone semplici, talvolta invisibili che dal D10S hanno ricevuto riscatto, dignità e un’energia salvifica. La grandezza di Maradona non si chiude nella sfera sportiva, la sua è una potenza ecumenica che ha avuto un impatto inarrivabile. Esiste il Maradona che vive sulle pagine patinate e nei quadri più preziosi di collezionisti elitari. E poi esiste il Maradò che riverbera nelle preghiere delle baracche, nell’utopia che diventa possibilità, nel sogno che si trasforma in realtà. In questo libro ci sono le testimonianze di chi Maradona lo ha conosciuto, come sportivi e giornalisti, che ne svelano aneddoti inediti e suggestivi. Ma c’è anche la voce del popolo, del “Pueblo”, per cui viveva e ardeva Diego, e che improvvisamente ha scoperto la strada di un Paradiso nascosto e da sempre proibito. Fino al giorno in cui qualcuno ha intonato: “Maradò, Maradò”!

L’autrice

Anna Copertino, giornalista napoletana, dirige la web tv Road Tv Italia e scrive per il magazine Informare. Per Homo Scrivens ha curato l’antologia Un giorno per la memoria (2018), dedicata alle vittime di mafia e camorra, opera vincitrice del Premio Morante.

Lo Spazietto - Incontri al tramonto: 14 luglio presentazione “Maradò” di Anna Copertino

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI