lunedì, Ottobre 25, 2021
HomeCronacaLite per eredità, ferisce cugino a colpi di pistola e viene arrestato

Lite per eredità, ferisce cugino a colpi di pistola e viene arrestato

Interviene per difendere il padre in una lite per eredità e ferisce con due colpi d’arma da fuoco il cugino. E’ accaduto in provincia di Benevento, a Montesarchio, in contrada Monaca, dove i carabinieri hanno arrestato un 31enne per tentato omicidio e porto abusivo di arma.

 

Durante una lite per eredità, un 31enne arrestato a Montesarchio per tentato omicidio

Secondo una prima ricostruzione compiuta dagli investigatori, si è verificata una discussione sfociata poi in una lite per questioni ereditarie tra due fratelli a cui si sono aggiunti anche altri componenti delle due famiglie. G. D. B., artigiano figlio di uno dei contendenti, intervenuto in aiuto del padre, avrebbe poi ferito il cugino 35enne con due colpi di pistola, uno all’addome e l’altro all’inguine. M. D. B., manovale, è stato soccorso dai parenti e trasportato presso l’ospedale Rummo di Benevento dove è ricoverato in prognosi riservata, non in imminente pericolo di vita.

Il responsabile si è presentato spontaneamente alla caserma dei carabinieri di Montesarchio ai quali ha raccontato quanto accaduto poco prima. Le indagini, coordinate dalla procura di Benevento, continuano per cercare di ricostruire l’esatta dinamica e il movente alla base dell’episodio.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI