venerdì, Maggio 14, 2021
HomeCronacaLettere e filosofia occupata, protesta contro i licenziamenti

Lettere e filosofia occupata, protesta contro i licenziamenti

La facoltà di Lettere e Filosofia occupa, contro il licenziamento di due addetti alla manutenzione. In una nota del Collettivo Studenti Federico II si legge: “Dopo le solite parole spese a vuoto da uffici tecnici e autorità accademiche,la situazione dei due operai della manutenzione licenziati non cambia. E in solidarietà con i due lavoratori che da domani perderanno il posto, abbiamo deciso di occupare la facoltà”.

Lettere e filosofia occupata, contro le politiche di esternalizzazione

Nella nota si legge inoltre che, il Collettivo Studenti Federico II è contro “le politiche di esternalizzazione e privatizzazione al pari della trasformazione aziendalistica del sistema formativo mirano ad uscire dalla crisi scaricandone i costi solo sui lavoratori”, aggiungendo che “manterremo l’occupazione anche per essere vicini ad un popolo che ha sofferto per decenni sfrenate politiche liberiste, sperando in una vittoria del “no” al referendum popolare del 5 luglio”. “No al licenziamento dei due lavoratori, reintegro immediato a parità di salario”, si conclude la nota.

Lettere e filosofia occupata, protesta contro i licenziamenti
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI