lunedì, Luglio 15, 2024
HomeSportLegends, Renica: "La Juventus ha dimostrato di essere una squadra che non...

Legends, Renica: “La Juventus ha dimostrato di essere una squadra che non sa più perdere”

Intervenuto durante la trasmissione Legends – Ci vediamo a Napoli, produzione cura Nexting, in onda su Napflix (canale 116) e Canale 8 (numero 14 sul telecomando) ogni giovedì alle ore 21:00, la leggenda del Napoli Alessandro Renica ha parlato della vittoria del Napoli contro la Juventus e dell’imminente festa Scudetto.

Ecco le sue parole: La Juventus ha dimostrato di essere una squadra che non sa più perdere, peraltro anche mentalmente prima erano molto più forti. Con Juan Jesus Cuadrado cerca un contatto che contro l’Inter gli fruttò un calcio di rigore anni fa, adesso forse un po’ di sudditanza verso le grandi squadre è stata persa anche a causa del VAR. Peraltro proprio nella zona di Cuadrado il Napoli segna e io mi arrabbio anche con Allegri, perché se si deve creare una mentalità vincente bisogna togliere queste cose ai calciatori, un allenatore ha anche il dovere morale di redarguire i giocatori su certi comportamenti. Spalletti è stato bravo con il cambio di Raspadori, che ha letto bene lo spazio. Fallo di Milik su Lobotka? Tanti ex juventini in tv, come Marchisio, si sono lamentati. Ma Milik stesso ha ammesso fosse fallo interpellato da Danilo durante la review, non capisco come si faccia a lamentarsi. Anche Barzagli ha parlato del pugno di Gatti a Kvaratskhelia dando una giustificazione strana, mi ha deluso molto.

Nella nostra festa Scudetto i tifosi si comportarono in maniera perfetta, non fecero invasione di campo come fu chiesto, fuori allo stadio c’era caos ma non successe niente di particolare. C’è anche da dire che noi parliamo ormai da mesi di un campionato già vinto”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI