sabato, Giugno 12, 2021
HomeCulturaLe recensioni di RoadTv Italia: "Oltre la porta" di Andrea Ansevini

Le recensioni di RoadTv Italia: “Oltre la porta” di Andrea Ansevini

Per Andrea Ansevini, autore di “Oltre la porta”, l’arte non ha a che fare con il lavoro, quello serve per soddisfare esigenze primarie mentre l’arte è un’espressione libera del proprio modo di essere.

Ecco un autore che è scrittore, poeta, rapper però ama essere definito solo “artista” poiché è convinto che in fondo siamo tutti artisti in quanto afferma che: “ognuno è portato per fare qualcosa e questo qualcosa è una forma d’ARTE!” Per Andrea Ansevini l’arte non ha a che fare con il lavoro, quello serve per soddisfare esigenze primarie mentre l’arte è un’espressione libera del proprio modo di essere.

E per lui diventa vitale come l’aria! Basta pensare che si è accostato alla scrittura a soli undici anni e ha già scritto più di 1400 poesie, oltre 150 racconti, le une e gli altri raccolti in diverse antologie, ed ha pubblicato 5 libri, di cui l’ultimo è “OLTRE LA PORTA”, romanzo per il quale gli è stata conferita una Menzione Speciale come Scrittore Emergente Italiano alla serata “gli oscar delle stelle”. Appassionato di fotografia, prende spesso parte a esposizioni fotografiche ed ha ideato diverse serate a tema i cui ricavati sono stati destinati ad associazioni benefiche … una vita frenetica, dunque, ma nell’inseguire le varie forme di espressione artistica non trascura gli aspetti “pratici” della vita quotidiana.

Le recensioni di RoadTv Italia: "Oltre la porta" di Andrea Ansevini
Andrea Ansevini

“Oltre la porta” racconta della relazione sentimentale di una coppia, la cui vita è sicuramente contornata da affetti altrettanto forti e sinceri: quelli per i figli, per gli altri membri della famiglia e per gli amici ma, pur essendo tutti legami molto forti, non raggiungono mai l’intensità di quello che unisce i due protagonisti.
Gli eventi che si susseguono nella storia sono accompagnati da episodi di veggenza da parte di uno dei protagonisti (la più piccola per età e non va detto di più per rispetto del piacere del lettore di scoprire leggendola). Con una lettura piacevole si affronta, dunque, anche un tema che spesso è affrontato con timore, curiosità e/o titubanza per poi scoprire che sono molte le persone che nel proprio vissuto annoverano qualche esperienza del genere. Ma il messaggio più incisivo è quello dato nella prima pagina: ogni persona ha la libertà, il dovere ed al tempo stesso la responsabilità, di SCRIVERE ad ARTE la propria vita.

“A te che non ami scrivere, sappi che è una cosa stupenda, e
ricorda che, qualsiasi cosa ti accada, la storia della tua vita ha
ancora molte pagine bianche e devi essere tu a scriverle
non permettere che altri lo facciano per te.
Pensi di riuscire a non
dipendere dagli altri e dal loro giudizio?”

Le recensioni di RoadTv Italia: "Oltre la porta" di Andrea Ansevini
Marina Topa
Insegnante di lingua e letteratura francese. Per caso ha conosciuto il "Pianeta Infanzia" e si è con slancio catapultata nella scuola dell'Infanzia dove, sempre per caso, ha scoperto di amare la scrittura.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI