mercoledì, Maggio 12, 2021
HomeCronacaL'assessore allo sport di Pomigliano, Gianfranco Mazia, aggredito selvaggiamente

L’assessore allo sport di Pomigliano, Gianfranco Mazia, aggredito selvaggiamente

L’aggressione è avvenuta in via Imbriani a Pomigliano d’Arco, Napoli, a pochi metri dal corso principale, nei pressi tra l’altro della stazione dei Carabinieri. Gianfranco Mazia, 52 anni, assessore allo sport, alla Polizia urbana e alla viabilità, nell’aggressione ha riportato fratture multiple al corpo e contusioni intrapolmonari, ferite che hanno costretto l’uomo al trasferimento dal pronto soccorso di Nola al Secondo Policlinico di Napoli.

Gianfranco Mazia aggredito da due rapinatori

L’uomo è stato sorpreso alle spalle da due rapinatori che gli hanno sfilato portafogli e fatti consegnare il cellulare, dopodiché sono fuggiti via lasciandolo a terra tramortito. I nomi e i volti degli aggressori sono ancora sconosciuti, i carabinieri però sono già all’opera per identificare i malviventi, tramite la verifica delle telecamere di sorveglianza poste in zone. Sconosciute anche le cause del pestaggio, per ora sembrerebbe solo una rapina compiuta in modo troppo violento.

L'assessore allo sport di Pomigliano, Gianfranco Mazia, aggredito selvaggiamente
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI