L’Amica Geniale, Elena e Lila tornano questa sera con due nuovi episodi

Lila e Lenù tornano questa sera sul piccolo schermo con due nuovi episodi della seconda stagione de ‘L’Amica Geniale’. L’isola di Ischia farà da sfondo, mentre l’incontro con Nino Sarratore cambierà ogni cosa

Lila e Lenù tornano questa sera sul piccolo schermo con due nuovi episodi della seconda stagione de ‘L’Amica Geniale’. L’isola di Ischia farà da sfondo, mentre l’incontro con Nino Sarratore cambierà ogni cosa

La seconda stagione de ‘L’Amica Geniale‘, serie tratta dai romanzi di Elena Ferrante, torna questa sera su Rai1 con due nuovi episodi. Il terzo e quarto episodio porteranno nuovi e importanti cambiamenti nella vita delle due giovani donne che si allontaneranno a causa di un incontro non del tutto inaspettato. Nel primo episodio, dal titolo “Scancellare“, Elena cercherà di entrare a far parte di un mondo nuovo, lontano e diverso dal rione. Con regole nuove da imparare. E lo farà partecipando insieme a Lila ad una festa organizzata dalla professoressa Galiani. Ma le cose andranno diversamente da come aveva sperato. La serata trascorsa divisa tra due mondi, porterà Elena a prendere le distanze dall’amica che ha iniziato a lavorare nella nuova salumeria Carracci.

 

L’Amica Geniale 2, anticipazioni del quarto episodio

Sarà poi Lila a tornare accanto a Lenù nel quarto episodio de ‘L’Amica Geniale’ in onda questa sera su Rai1. E lo farà chiedendo alla ragazze di andare via con lei, e la sua nuova famiglia, per l’estate. Lo sfondo sarà quindi l’isola di Ischia questa volta a causa della presenza di Nino Sarratore. Elena convincerà Lila ad andare in quel luogo dove è certa di ritrovare la famiglia Sarratore. Piena di speranze, Elena troverà ancora dolore e delusione quando Lila e Nino stringeranno una forte amicizia. Ancora una volta distanti l’una dall’altra, Lila ed Elena continueranno a raccontare la loro storia, mentre Pinuccia e Rino dovranno organizzare un matrimonio in poco tempo a causa della gravidanza di Pinuccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *