martedì, Maggio 17, 2022
HomeCronacaIschia, sequestrata rimessa abusiva di barche in un'area di 1500 mq

Ischia, sequestrata rimessa abusiva di barche in un’area di 1500 mq

A Forio d’Ischia i carabinieri hanno controllato un’area di 1500 metri quadrati che al catasto risultava essere catalogata come vigneto

Un’area di 1500 metri quadrati catalogata come vigneto fungeva, in realtà, da rimessa. A Forio d’Ischia (Napoli) in località Campotese i carabinieri forestali di Casamicciola Terme hanno controllato un’area di 1500 metri quadrati che al catasto risultava essere `catalogata’ come vigneto. Dalle indagini, però, è stato accertato che in quel terreno invece di coltivare e curare le vigne venisse svolta l’attività di lavorazione e cantieristica navale.

LEGGI ANCHE: Rapinano farmacia, 19enni incensurati presi dai carabinieri

Il proprietario – 42enne del posto – risponderà all’autorità giudiziaria di gestione illecita dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi prodotti dall’attività abusiva, di scarico illecito delle acque reflue e di abusivismo edilizio visto che l’area era completamente cementata e fungeva da rimessa. I carabinieri hanno così sequestrato l’intera area con all’interno i rifiuti stoccati nel piazzale e un container rialzato adibito ad officina e laboratorio meccanico. Sequestrate anche parti meccaniche e 16 imbarcazioni sulle quali sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri forestali volti all’individuazione dei proprietari.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI