sabato, Agosto 13, 2022
HomeCulturaAngela Procaccini a Forio con il suo nuovo libro “Il silenzio degli...

Angela Procaccini a Forio con il suo nuovo libro “Il silenzio degli adolescenti”

Con il patrocinio del Comune di Forio (NA), dell’Associazione Culturale Radici e di Graus Edizioni, Angela Procaccini dialogherà con le giornaliste Elvira Frojo e Anna Copertino Sabato 16 luglio 2022 alle ore 20.00 a FORIO (NA) presso il Museo Civico del Torrione, via Torrione, 32, per il suo ultimo libro “Il silenzio degli adolescenti”

Ad introdurre il tema dell’adolescenza un esplicativo pensiero di Alda MeriniCi sono adolescenze che si innescano a novanta anni. L’argomento, infatti, è molto più complesso di quanto possa sembrare ed è stato affrontato da validissimi psicologi, scrittori, registi ed esperti per descrivere il lasso temporale che si colloca tra la pubertà e l’età adulta. Durante questo periodo avvengono importanti cambiamenti a livello fisico e psicologico, essendo una fase di transizione molto delicata che segna il passaggio dalla fanciullezza all’età adulta, e che porta con sé un elevato potenziale trasformativo.

Non poteva mancare, nella vasta produzione della Preside Angela Procaccini, un argomento così pregno di sensazioni ed emozioni. Angela si è distinta, infatti, per un appellativo e non solo per la scorrevole lettura di quest’ultima sua creazione, e se ne comprendono i motivi. Basta semplicemente chiedere chi è Angela, che un coro univoco risponde: La Partigiana dei ragazzi!

Attraverso le parole di Angela voci e volti di questo volume diventano familiari e ti sembra di conoscerli da sempre. Come Gianni che affronta giornate lente e silenziose di calore. O di Mimmo dalla mente affollata dall’armonia e dalle parole di Marinella volata su una stella, Oppure l’inaspettata vicenda di Massimo o quella di Fatima che incarna la nostalgia per le proprie origini e l’importanza della cultura che rende liberi. Sono solo alcuni dei variegati personaggi adolescenti, che Angela ci descrive centrando fin da subito le peculiarità, le aspirazioni e i sogni, spesso tenuti segreti anche e soprattutto ai genitori.

Ma perchè il silenzio? Perchè trincerarsi dietro barriere di incomprensioni? Certo gestire da genitore il complicato rapporto con i figli adolescenti, non è facile, ma in questo libro, che è ritenuto indispensabile leggere e custodire gelosamente, Angela prova a illustrarci il suo punto di vista, da Madre sofferta e coraggiosa che ha tratto dalla sua vicenda personale la resilienza e la forza di battersi per i ragazzi portandola a dirigere non solo la prestigiosa fondazione Istituto Bianchi, parte integrante della Fondazione Grimaldi, ma anche tante altre attività che la rendono così solare e soave.

L’autore

La vera natura di Angela Procaccini è quella di docente: laureatasi in Lettere classiche, ha ampliato le sue esperienze lavorative, collaborando con la Commissione per le Adozioni Internazionali e il Comune di Napoli. Dirigente di Istituti nautici, dal Mare ha tratto l’essenza per percorrere ancora le rotte della vita. Infatti il Mare, i Giovani, la Cultura sono stati da sempre il nutrimento della sua anima, la guida per andare avanti, il conforto per la perdita di Simonetta, l’amata figlia uccisa per mano della camorra. Nominata Ufficiale della Repubblica, preferisce comunque sentirsi la “Partigiana dei ragazzi”, conie è stata definita per la sua propensione a ragionare con i giovani, e a creare in loro il “nucleo caldo” di valori e sentimenti. Scrittrice sensibile e raffinata, oggi dirige l’Istituto Bianchi, con lo sguardo sempre fisso all’orizzonte lontano. Ha pubblicato per Guida Editori e per Graus Edizioni numerosi libri di poesia e narrativa.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI