giovedì, Giugno 17, 2021
HomeCulturaIl concerto di Giorgio Moroder spostato al 14 novembre

Il concerto di Giorgio Moroder spostato al 14 novembre

Previsto inizialmente per il 15, è stato spostato per l’enorme affluenza a sabato 14,  all‘Ippodromo di Agnano, il live di Giorgio Moroder, per la prima volta a Napoli.

Organizzato da DROP in collaborazione con Nabilah, Bang, Lunare Project, Village Blues e Umf, il concerto-evento aprirà l’ingresso alle ore19.00.

Giorgio Moroder: il mostro sacro della electro-dance

Giorgio Moroder, compositore, deejay, autore di colonne sonore che sono rimaste nella storia del cinema (come quella di Flashdance del 1984 e  quella di Top Gun del 1987, con i quali ha vinto due Oscar per le canzoni What a Feeling e Take my Breath Away) e collezionista di Grammy, è tra le icone pop dell’età contemporanea.

Rigorosamente made in Italy (precisamente di Val Gardena), ma famosissimo in tutto il mondo, Giorgio Moroder è padre indiscusso della electro e disco music: I Feel Love di Donna Summer è firmata infatti Summer-Moroder-Bellotte, l’arrangiamento è di Giorgio Moroder e la produzione di Moroder-Bellotte.

Lo spettacolo del 14 novembre è quindi un imperdibile evento per tutti gli amanti della musica, senza distinzioni

 

Il concerto di Giorgio Moroder spostato al 14 novembre
Donatella De Tora
Laureata in Filosofia, ed Editor. Mi interessano i libri e le storie, sopra ogni cosa.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI