lunedì, Dicembre 4, 2023
HomeCulturaIl clubino: sabato 14 ottobre Giacomo Casaula presenta il suo "Gaber Foverer"

Il clubino: sabato 14 ottobre Giacomo Casaula presenta il suo “Gaber Foverer”

Sabato 14 ottobre, alle ore 20.30, presso ‘Il clubino’, associazione culturale che ha sede nel cuore del Vomero, a Napoli, in via Luca Giordano, va in scena “Gaber Forever”, spettacolo di teatro-canzone di e con Giacomo Casaula.

Regia: Giacomo Casaula
In scena: Giacomo Casaula (voce), Andrea Barone (tastiere), Luca Masi (contrabbasso).

Il teatro-canzone è un genere espressivo che si estrinseca attraverso forme di teatro strettamente legate sia alla parola che alla musica. La sua struttura è costituita da un’alternanza sincronica di canzoni e monologhi, più precisamente di parti cantate e parti recitate. Nel 2003 viene presentata e approvata in Parlamento una proposta di legge volta al riconoscimento e alla tutela del genere artistico “Teatro-canzone” come bene culturale. I monologhi, i testi e le musiche tendono a scuotere la tensione emotiva coniugandosi in una rappresentazione che fonde la canzone d’autore all’approccio dialogico con lo spettatore e si sofferma su tematiche di forte impatto sociale, culturale ed umano. Questa forma d’arte, lanciata da Sandro Luporini e Giorgio Gaber agli inizi degli anni’70, trova oggi un riscontro vivo ed attuale.

Giacomo Casaula accompagnato dal suo gruppo, se ne fa interprete portando in scena tematiche imprescindibili, testate d’angolo del percorso formativo, culturale ed umano di ciascuno, attraverso testi e musiche di autori indelebilmente impressi nella mente di tutti.

Sinossi spettacolo “Gaber Forever”

Esplorare l’universo antropologico nelle sue molteplici e variegatissime sfaccettature è sempre stata, ed è tuttora, un’esigenza molto ambiziosa del “pensatore”. Giorgio Gaber intraprende questo percorso con sorprendente leggerezza e con un acume artistico fuori dal comune. Viaggia attraverso la sfera dei sentimenti, delle paure, degli ideali, delle angosce e delle irriverenze, supportato da una ironia consapevole e dalla meravigliosa ‘illogica allegria’ lavorando su mimica, gestualità e parole. Da Non arrossire a Qualcuno era comunista il percorso appare impervio e arditissimo ma, mai come oggi, il tragitto risulta scorrevole, fluido ed estremamente attuale e piacevole. La musica non accompagna bensì indica la via, la prosa incide vigorosamente dando vita ad emozioni e riflessioni. “Gaber Forever” è musica, teatro, canzoni, prosa, poesia… Perché Libertà è partecipazione e G è Giorgio Gaber!

OCCORRE PRENOTARE AL 328.1019922

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI