martedì, Novembre 29, 2022
HomeAttualitàIl 12 novembre parte la quarta edizione di Prime Minister Napoli

Il 12 novembre parte la quarta edizione di Prime Minister Napoli

Primo appuntamento per le ragazze dai 14 ai 19 anni che da tutta la Campania hanno scelto di intraprendere un percorso di formazione politica.

“The Personal is political: Decostruendo…Mi Ricostruisco” è il titolo dell’incontro che inaugura il percorso annuale di Prime Minister sul territorio napoletano. Decostruire vuol dire abbandonare gli schemi patriarcali che spesso vincolano le giovani donne come hanno notato di recente due ex allieve della Scuola in diretta su Instagram. Presso la Fondazione Morra Greco, nel cuore del centro storico di Napoli, si rifletterà su comportamenti tossici e imposizioni socioculturali.

La giornata inizierà con le testimonianze del team che con giochi e altre modalità interattive ripercorreranno il cammino che ha portato alla conquista di diritti inalienabili. Centrale la presenza di Maria Venditti, Presidente del consiglio comunale di Telese Terme e Consigliera con delega ai Servizi Sociali, che parlerà della sua esperienza amministrativa, introducendo ai disability studies. Dalle 9 alle 16 circa le nuove “primers” racconteranno cosa le ha spinte a iscriversi alla Scuola.

L’equipe partenopea punta a una preparazione interdisciplinare che va dalla storia alle competenze sociali. “Il nostro è un impegno che riteniamo necessario – spiega Angela Laurenza, ingegnera e co-founder di Prime Minister – e che ha l’obiettivo di fornire alle ragazze strumenti per diventare parte attiva della società. Un approccio che intende andare oltre la lezione frontale, favorendo l’interazione reciproca attraverso workshop e momenti di confronto”.

L’incontro, patrocinato dal Comune di Napoli, inaugura l’edizione 2022-23 “Democrazia e femminismi”, un viaggio tra dati, discriminazioni e intersezionalità. Nel corso dell’anno sono previste tante testimonial d’eccezione, tra cui l’on. Anna Laura Orrico, l’assessora alle politiche giovanili del Comune di Napoli, Chiara Marciani, l’ass. Emma Taveri, che ha la delega al Turismo nella giunta comunale di Brindisi, e le fondatrici di Think Tank Period, Valentina Bazzarin e Arda Lelo.

La Scuola è totalmente gratuita e si rivolge a studentesse degli istituti superiori dell’intera regione. Rimaniamo a disposizione per approfondimenti ed eventuali interviste.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI