I vip si schierano con la Terra dei Fuochi

La Terra dei Fuochi riguarda tutti: parola dei Vip

di Redazione

Napoli – L’idea è di Selvaggia Lucarelli che ha accolto le richieste di quanti – abitando nella Terra dei Fuochi – si sono rivolti a lei con mail e messaggi, per ricevere un aiuto che conferisse visibilità ancora maggiore ai disagi e alle paure dei cittadini in merito al problema dei rifiuti tossici interrati in Campania.

“La Terra dei Fuochi riguarda tutti” è il messaggio che l’iniziativa della Lucarelli intende lanciare, anche se i ritrovamenti sconcertanti nei terreni in provincia di Caserta avrebbero già dovuto aprire gli occhi all’opinione pubblica italiana sulla gravità della situazione campana. Attori, sportivi, vip del mondo dello spettacolo hanno posato per uno scatto fotografico in cui, protagonisti in primo piano, sono i cartelli che riportano i nomi dei comuni inseriti nella lista nera dei luoghi avvelenati dal Ministero della Sanità.

Ogni vip coinvolto ha simbolicamente adottato un comune campano: Fiorello ha posato per Carinaro, Emma per San Felice a Cancello, Federica Pellegrini per San Cipriano d’Aversa, Alessia Marcuzzi per Arienzo e così via. “Avevo promesso – ha scritto la Lucarelli su Facebook – alle tante persone che vivono nella Terra dei fuochi che avrei fatto qualcosa per loro. Ho chiesto a 67 amici e persone dello spettacolo, dello sport, della musica e del giornalismo di adottare virtualmente uno degli ottanta comuni circa che vivono questa tragedia. Il risultato, bellissimo, è questa pagina Facebook»”.

Un’iniziativa di rilevanza mediatica che, però, non accontenta tutti. Qualcuno su Facebook la definisce solo una “ridicola trovata”: forse, per chi, da anni lotta contro i rifiuti tossici, la rabbia per le disperate richieste d’aiuto rimaste inascoltate è ancora troppo forte.

2 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.