domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualità“I giovani e le scienze”, 35esima edizione: la premiazione

“I giovani e le scienze”, 35esima edizione: la premiazione

SINERGIA TRA STUDENTI E DOCENTI PER PROGETTI ECCELLENTI

 

GIOVANI INVENTORI (14-20 ANNI) PREMIATI A MILANO

ALLA PRESENZA DEL MINISTRO DELL’ISTRUZIONE E DEL MERITO

GIUSEPPE VALDITARA

Selezione italiana per il 35° concorsodell’Unione europea dei giovani scienziati

e per le più prestigiose competizioni internazionali degli studenti eccellenti

 

Milano, piazzale Morandi 2 – presso FAST – FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE E TECNICHE

 

18 marzo 14.00-18.00: mostra invenzioni, prototipi

19 marzo 14.00-17.00: conferenze scientifiche con 3 CFP per giornalisti:

. Scienza e ricerca alla Stazione italo-francese Concordia

. La start-up e la costellazione di nano-satelliti

20 marzo 9.00 – 10.30: mostra invenzione, prototipi

20 marzo 10.30-13.00: cerimonia di premiazione con la partecipazione del Ministro Valditara

 

Per accreditarsi contattare ufficio stampa FAST tel 3389282504

email: cinziaboschiero@gmail.com

 

Su incarico della Direzione generale Ricerca della Commissione europea, la FAST organizza ininterrottamente dal 1989 I giovani e le scienze,la selezione nazionale italiana per il concorso europeo “EUCYS-European Union Contest for Young Scientists”. Si scelgono progetti di ricerca, studi, prototipi, invenzioni ..realizzati da studenti meritevoli in tutti i settori/materie (ambiente, energia, chimica, disabilità, Ict …); i vincitori rappresentano l’Italia alla finale europea che quest’anno si tiene a Bruxelles dal 12 al 17 settembre. E’ una grande opportunità per i finalisti, che competono per importanti premi e accreditamenti, tra cui viaggi studio, possibilità di partecipare ad altre gare internazionali, attestati di merito. Alla finale di Bruxelles i premi sono in denaro (Euro 7mila, 5mila, 3.500 euro) e di merito, come l’invito alla consegna dei premi Nobel a Stoccolma, le visite ai centri di ricerca dell’Unione europea.

Gli stand della mostra sono realizzati dagli studenti stessi e l’entrata è aperta al pubblico gratuitamente.

Quest’anno molti lavori sono sul tema ambiente (creazione di bioprodotti dagli scarti del fico d’India; innovativo metodo per rimuovere microplastiche; sostituzione di un elemento molto tossico e pericoloso come il litio nelle batterie con metalli riciclabili e non dannosi all’ambiente; recupero ecologico dell’oro dai circuiti inutilizzabili); alimentazione (olio di oliva; ceci …); energia (processo virtuoso per la produzione di biogas, ad uso domestico, ottenuto dal “Pastazzo”, sottoprodotto della trasformazione dell’industria agrumaria molto diffusa in Sicilia; innovativo metodo di analisi delle nocciole; ma anche informatica, astronomia, salute (radicali liberi, mitocondria…). Alla mostra sono presenti anche 10 progetti portati da18 studenti di altri Stati, invitati per il carattere internazionale della manifestazione.

Il prestigio del concorso per le ragazze e i ragazzi delle scuole superioridipende anche dal fondamento giuridico: è voluto dalle istituzioni europee (Commissione, Parlamento e Consiglio) e condiviso dai Governi degli stati membri; in Italia il Ministero dell’Istruzione e del merito considera I giovani e le scienze come parte del Programma per la valorizzazione delle eccellenze ‘Io merito’.

 

 

PROGRAMMA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

 

Lunedì 20 marzo

10.30 – 13.00 Cerimonia di premiazione alla presenza del Ministro Giuseppe VALDITARA

Coordinano:

  • Rinaldo Psaro, Presidente FAST
  • Alberto Pieri, Segretario generale FAST
  • Rosaria Gandolfi, Responsabile attività istituzionali FAST

Con la partecipazione di:

  • Roberto Cusolito, Presidente FOIST – Fondazione per lo sviluppo e la diffusione dell’istruzione e della cultura

scientifica e tecnica e Presidente della Giuria

  • Andrea Campanelli, Responsabile Relazioni Esterne COREPLA
  • Michele De Nigris, Direttore Sviluppo sostenibile e Fonti Energetiche RSE
  • Serena Malomo, Responsabile Ufficio Sostenibilità Gruppo CAP
  • Alberto Marazzato, General Manager Gruppo Marazzato
  • Richard Myhill, Direttore LIYSF-London International Youth Science Forum, Londra
  • Isabella Nova, Prorettrice Delegata Politecnico di Milano
  • Stefano Salvetti, Presidente Salvetti Foundation
  • Giacomo Solbiati, ManagingDirectorXylem Water Solutions Italia
  • Isabella Stilo, Amministratore Delegato Erica
  • Patrizia Toia, Vicepresidente Commissione ITRE, Parlamento Europeo (invitata)

 

Accreditamenti ad eventi internazionali – a cui i vincitori italiani partecipanoper rappresentare l’Italia oltre alla finale europea di Bruxelles :

 

Regeneron ISEF, International Science and Engineering Fair, Dallas (Texas – USA), 13-19 maggio

ZIENTZIA Bilbao Science Fair, Bilbao (Paesi Baschi), 2-4 giugno

Porto Science Fair, Porto (Portogallo), 2-4 giugno

GENIUS Olympiad, competizione internazionale su tematiche ambientali, scienza, ingegneria, musica, arte, scrittura, robotica, RIT (Rochester Institute of Technology), Rochester (NY-USA), 12-16 giugno

IWRW 2023 – International WEildlifeResearch Week, Val Müstair (Svizzera), 17-24 giugno

LIYSF, London International Youth Science Forum, Londra (UK), 26 luglio – 9 agosto

SJWI – Stockholm Junior Water Prize, Stoccolma (Svezia), 19-24 agosto

FenaDANTE, Fiera della scienza, San Paolo (Brasile), settembre

EXPO-SCIENCES, LUSSEMBURGO, 28 settembre-1 ottobre

ESI MESSICO, esposizione scientifica internazionale di MILSET, Mazatlan- Sinaloa (Messico), 21-27 ottobre

MOSTRATEC, Fiera internazionale della tecnologia, Brasile, Novo Hamburgo (Brasile), ottobre

BUCA IMSEF, Fiera internazionale di scienza ingegneria e musica, Buca-Izmir (Turchia),

ottobre/novembre

TISF 2024, Taiwan International Science Fair, Taipei (Taiwan), febbraio 2024

EXPORECERCA JOVE, Esposizione scientifica per i giovani, Barcellona (Spagna), marzo 2024

I-FEST, Fiera scientifica, Monastir (Tunisia), marzo 2024

EXPO SCIENCE BELGIO,,Bruxelles (Belgio), aprile 2024.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI