Human rights Open Ebook: i diritti umani 2.0

Nasce a Napoli il primo manuale di educazione ai diritti umani attraverso il web 2.0

E’ stato presentato presso il Comune di Napoli, “Human Rights Open Ebook”, promosso da Rinascita Sociale Salam House. Obiettivo del progetto è la realizzazione di un manuale per l’educazione ai diritti umani attraverso il  web 2.0: operatori internazionali, educatori e attivisti impegnati nella difesa e nella promozione dei diritti umani potranno condividere le proprie storie ed esperienze all’interno di una piattaforma digitale. Tale condivisione interattiva darà vita ad un Ebook contenente approcci, pratiche e metodi innovativi per l’educazione ai diritti umani.

All’evento sono intervenuti Giuseppe Cataldi, Prorettore dell’Università degli studi di Napoli L’Orientale, responsabile dell’Istituto di Studi Giuridici Internazionali del CNR – Sede di Napoli e titolare della Cattedra  Jean Monnet Ad Personam per “La Tutela dei Diritti Umani nell’Unione Europa” , Vincenzo Luise, project manager “Human Rights Open Ebook” , Gianluca Manca, CEO Intertwine. L’Assessore Alessandra Clemente, Assessore ai Giovani, creatività e innovazione del Comune di Napoli, pur non potendo partecipare di persona, ha inviato i suoi saluti.

Human Rights Open Ebook è realizzato sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo. Partecipano in qualità di partner, inoltre, il CNR Istituto di Studi Giuridici Internazionali – Sede di Napoli; la Cattedra Jean Monnet ad Personam “La Tutela dei Diritti Umani nell’Unione Europea” – Università “L’Orientale”; Intertwine e l’Italian Institute for the Future.