giovedì, Settembre 23, 2021
HomeCostume e SocietàHomeating: nasce a Napoli un portale facile e accattivante

Homeating: nasce a Napoli un portale facile e accattivante

Homeating è il primo portale di social eating, nato a Napoli da due napoletane: Carolina Pignata e Marcella Buccino.

Anziché scegliere un ristorante dove cenare, il portale permette di scegliere una casa privata, in cui si viene accolti come in un vero e proprio locale.

Su Homeating sono state infatti selezionate una serie di belle case napoletane e di ospiti amanti della buona cucina e dell’accoglienza.

Con Homeating la cena diventa social

In Homeating, secondo le parole delle ideatrici del progetto: “Tutto ruota intorno all’arte di accogliere in casa propria, di offrire ad altri un’esperienza del tutto nuova sia dal punto di vista culinario che di location”.

Le due napoletane non hanno inventato il concept, già piuttosto sfruttato, delle cene social, ma sono le prime ad aver organizzato il tutto su una piattaforma on line ben fatta e di facile consultazione. Si seleziona la casa, si legge il tipo di offerta, il prezzo e poi si prenota. Gli utenti della rete prenotano la cena e pagano tramite bonifico bancario. La piattaforma trattiene una percentuale per la mediazione. Il padrone di casa emette una ricevuta per prestazione occasionale.

Per adesso fanno parte della comunità 12 location. Altre 5 usciranno a breve e presto ci saranno anche alcune località della Costiera, di Capri e di Ischia. 

I prezzi non sono bassi, ma le location sono tutte molto particolari e caratteristiche. Ci sono la casa-grotta dell’artista, quella dello scrittore, l’appartamento nel settecentesco Palazzo dello Spagnolo, la casa a Posillipo che guarda il mare…

Homeating: nasce a Napoli un portale facile e accattivante
Donatella De Tora
Laureata in Filosofia, ed Editor. Mi interessano i libri e le storie, sopra ogni cosa.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI