Guardia di Finanza: sequestrati un milione di abiti contraffatti

Bloccate quattro organizzazioni criminali

di Redazione

Questa mattina 130 agenti della Guardia di Finanza hanno sgominato quattro organizzazioni interessate alla produzione di capi di abbigliamento contraffatti. Le Fiamme gialle hanno notificato 35 ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip del Tribunale di Napoli e sono 43 le persone indagate.

Queste organizzazioni criminali ordinavano la produzione di abiti ed accessori falsi ad industrie in Cina o nell’hinterland campano. Nell’ambito dell’operazione, denominata “Compagnia delle Indie” i militari hanno poi effettuato perquisizioni in quasi tutto il territorio italiano (Campania, Lazio, Lombardia, Liguria, Marche, Toscana, Veneto e Abruzzo) e sottoposto a sequestro preventivo beni per oltre tre milioni di euro, tra cui migliaia di articoli di pelletteria ed accessori delle celebri marche come Moncler, Peuterey, Woolrich, Hogan e Blauer , nonché 18 locali adibiti a opifici clandestini e a depositi di merce, 43 tra macchinari industriali e banchi da lavoro e 10 automezzi.

14 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.