mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeAmbiente e LegalitàGiornata mondiale del rifugiato (VIDEO)

Giornata mondiale del rifugiato (VIDEO)

A Napoli si riuniscono i gruppi di rifugiati ed extracomunitari

di Oscar De Simone

Gruppi di immigrati si sono dati appuntamento oggi in via Santa Lucia, per manifestare in occasione della giornata mondiale del rifugiato.
Il segretario generale dell’ ONU Ban Ki-moon, in un messaggio invita la comunità internazionale ad “intensificare gli sforzi” per aiutare i rifugiati di ogni parte del mondo a ritornare alla propria vita in piena sicurezza.
Ogni 4 secondi un uomo è costretto a fuggire e le cifre di chi si allontana dal proprio paese con la speranza di una vita migliore sono altissime, oltre 45 milioni tra cui figurano anche donne e bambini.
Gli stati che risentono maggiormente di questo fenomeno sono quelli interessati da conflitti come l’Afghanistan, la Somalia, l’Iraq, la Siria ed il Sudan. Mentre i flussi migratori che si stanno intensificando sempre di più si registrano in Mali e nella Repubblica Democratica del Congo.
Il 12 Giugno scorso però, il Parlamento Europeo ha finalmente approvato – dopo 5 anni – il sistema Europeo Comune d’asilo, che cambierà la vita di almeno di 400 mila richiedenti asilo ogni anno, su 2 milioni di beneficiari di protezione internazionale e sulle loro famiglie.
Il pomeriggio di eventi organizzato oggi dal Comune di Napoli durerà sino a tarda sera, e ci sarà la possibilità di vedere documentari sull’argomento, sentire le testimonianze delle associazioni aderenti, ed ascoltare il primo cittadino Luigi de Magistris che ha fatto sapere di voler essere presente.
Il Comune ha diffuso anche un bando con l’intento di assegnare 20 posti dedicati agli artisti di strada che intendono esibirsi con numeri musicali e teatrali, giocoleria e clowneria per rendere la giornata ancora più divertente ed unica sia per adulti che per i bambini.

GUARDA IL VIDEO

Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI