lunedì, Novembre 29, 2021
HomeCostume e SocietàGigi D'Alessio: "Sono solo un testimone"

Gigi D’Alessio: “Sono solo un testimone”

Gigi D’Alessio è stato recentemente interpellato dalla procura come persona informata sui fatti in merito all’inchiesta che ha portato in carcere per traffico di droga 16 persone, tra cui tre poliziotti.

Il cantante ha sottolineato alla stampa la sua qualità di testimone.

D’Alessio ha inoltre chiarito al pm Luigi Landolfi l’estraneità dall’ispettore capo arrestato, che secondo l’accusa era al servizio dell’artista.

 

Una valanga di fango su Gigi D’Alessio

 

Gigi D’Alessio ha inoltre mostrato la sua rabbia verso quella parte della stampa che ha accostato il suo nome ai gravi fatti avvenuti la settimana scorsa. Egli si è dichiarato a tal proposito vittima di “una valanga di fango che mi ha ferito profondamente“.

Dopo il chiarimento dei suoi rapporti con uno dei poliziotti coinvolti nella vicenda, l’artista si augura dunque che la stessa stampa impieghi altrettante energie a ripristinare la sua immagine pubblica.

 

 
Donatella De Tora
Laureata in Filosofia, ed Editor. Mi interessano i libri e le storie, sopra ogni cosa.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI