Giffoni Film Festival, al via la 50esima edizione

Prende il via la prima tappa della 50esima edizione del Giffoni Film Festival

Prende il via la prima tappa della 50esima edizione del Giffoni Film Festival

Il Giffoni Film Festival è pronto a tagliare il traguardo della 50esima edizione. Da oggi fino al 22 agosto prenderà il via la prima tappa del percorso #Giffoni50 dedicato alle giurie #Generator +16 e Generator +18. Lo start è in programma alle 10.30 nella Cittadella del Cinema alla presenza di Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della Giunta regionale della Campania. Ad accoglierlo ci saranno Claudio Gubitosi, ideatore e direttore di Giffoni Opportunity, Pietro Rinaldi, presidente dell’Ente Autonomo Giffoni, ed il sindaco di Giffoni Valle Piana (Salerno), Antonio Giuliano. Alle 11, poi, nella Sala Truffaut, sarà proiettato il docu-video “Giffoni, una bella storia italiana”, racconto dei primi cinquant’anni del festival. La proiezione è dedicata ai giurati Generator +16.

Dire che sono orgoglioso è poco. Questo – dice il direttore Claudio Gubitosi è un esempio straordinario soprattutto per la presenza fisica di personalità della cultura, dell’arte, delle istituzioni. È la conferma che quando Giffoni chiama, l’Italia ed il mondo rispondono”.

Saranno 610 i giurati che prenderanno parte fisicamente ai primi due momenti del Festival. A loro spetterà il compito di rappresentare gli oltre 7500 ragazzi che, nei mesi precedenti l’emergenza sanitaria, erano già entrati a far parte delle varie sezioni. Di fronte a questa situazione Giffoni non si è fermato ed è stato capace di superare ogni barriera per raggiungere i suoi ragazzi ovunque. Nascono così i 46 hub (32 in Italia e 14 all’estero) per un totale di 2000 ragazzi coinvolti virtualmente e in presenza.

In tempi di Covid la 50esima edizione presenterà due importanti novità: la prima, l’uso obbligatorio di un’applicazione, Convivio Giffoni Film Festival che segnalerà a tutti i juror e masterclasser la distanza di sicurezza da osservare, mentre la seconda app, Giffoni Film Festival, permetterà di consultare il programma oltre che sul sito anche da mobile.

La cinquantesima edizione inizierà con un’anteprima Disney+. Domani, 18 agosto, verrà, infatti, presentato L’unico e insuperabile Ivan che debutterà in Italia l’11 settembre in esclusiva sulla piattaforma di streaming. In presenza, presso la Yaris Arena della Giffoni Multimedia Valley, ci saranno i doppiatori italiani Federico Cesari e Paola Minaccioni. Mentre, in sala Truffaut, saranno collegati in streaming, a partire dalle 20.15, la regista Thea Sharrock e Bryan Cranston, tra i protagonisti del film.

Altra novità di questa edizione è la Masterclass Impact, percorso di approfondimento e confronto riservato a 75 giovani che avranno l’opportunità di incontrare uomini e donne di scienza, arte, cultura, spettacolo, istituzioni, imprenditoria, sport, giornalismo. Per la prima giornata nella Sala Blu della Giffoni Multimedia Valley, alle 11.15 ci sarà il vicepresidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, alle 15 interverrà il direttore scientifico Apple Developer Academy,Giorgio Ventre, e alle 18.30 Gaetano Pecoraro, conduttore de “Le iene” che terrà un incontro in collegamento con l’attrice, cantante e conduttrice Lodovica Comello e Lino Prencipe, manager della Sony Music. Ospite della prima giornata saranno Stella Pecollo, che incontrerà i giurati alle 18 presso la Sala Galileo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *