lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeFocusGevi Napoli Basket-UnaHotels Reggio Emilia 73-67

Gevi Napoli Basket-UnaHotels Reggio Emilia 73-67

Prima vittoria per la Gevi Napoli Basket che al PalaBarbuto supera la UnaHotels Reggio Emilia per 73-67.

Prima vittoria per la Gevi Napoli Basket che al PalaBarbuto supera la UnaHotels Reggio Emilia per 73-67, nella gara valevole per la terza giornata del campionato di Serie A. Il miglior marcatore della Gevi è Williams, con 15 punti.

Gli azzurri conquistano così i primi due punti del campionato sostenuti dall’incessante tifo del PalaBarbuto.

Coach Buscaglia schiera in quintetto Michineau, Johnson, Stewart, Agravanis e Williams, Menetti risponde con Cinciarini, Robertson, Anim, Reuvers e Hopkins.

Parte forte la squadra ospite con Hopkins che segna i primi 8 punti della sua formazione. Gli azzurri reagiscono con un break di 16 a 4 firmato da Johnson e Williams. Reggio Emilia si riavvicina con Anim e Funderburk, ma nel finale sono Agravanis e Howard, con la bomba sulla sirena, a portare le squadre sul 21-14 al primo intervallo.

Segna ancora Howard, Zerini stoppa due volte gli attacchi reggiani e piazza la tripla del 26-14. Torna a segnare Reggio con i liberi di Hopkins, risponde Uglietti che ruba anche palla segnando in contropiede, 30-16 e timeout per Menetti. Reazione della UnaHotels con due canestri da tre punti consecutivi di Reuvers e Robertson, 30-22, timeout Buscaglia. Continua il buon momento della squadra reggiana, il parziale viene interrotto da Williams, 32-26. Torna in doppia cifra di vantaggio la Gevi con la tripla di Howard, Michineau segna in contropiede il 40-26 con cui si va all’intervallo lungo.

I primi punti della ripresa sono di Jacorey Williams, Agravanis e Stewart allungano sul 46-27, timeout Reggio Emilia. Non si ferma il buon momento della Gevi, segna Michineau ma Cinciarini torna a muovere punteggio per UnaHotels, Olisevicius segna il 49-33 da sotto. Continua la rimonta reggiana ancora con il giocatore lituano, Cinciarini e Hopkins segnano le triple del 49-41, parziale aperto di 14 a 0. Torna a segnare la Gevi dalla lunetta con Agravanis, ma è ancora Cinciarini a colpire, Michineau segna il 52-43. Viene sanzionato un fallo tecnico al Coach della UnaHotels Menetti, Howard segna il libero. Si va all’ultimo intervallo sul 55-46 Gevi.

Subito tripla per Reuvers, risponde allo stesso modo Howard ma Reuvers segna il 58-51. Non si segna per qualche azione, Johnson in contropiede segna il nuovo +9 costringendo Menetti al timeout a 6:40 dalla fine.Nuovo break reggiano, 4-0, stavolta timeout per Napoli. Segna Williams dopo il rimbalzo, Michineau non sbaglia dalla lunetta, 66-57 a 4 minuti dalla sirena, la tripla di Stewart fa esplodere il PalaBarbuto. Funziona la difesa Gevi, segna ancora Johnson da 3 ma Reggio non molla e realizza con Hopkins, 2 su 2 Olisevicius, 72-61 a 2.30 dalla fine. Continua il parziale reggiano con Cinciarini, la tripla di Hopkins vale il -5 ad 1 minuto dalla fine. Gli azzurri resistono nel finale e vincono 73-67 trovando la prima vittoria stagionale.

La Gevi tornerà in campo domenica prossima 23 ottobre alle ore 18,30 sul campo della Carpegna Prosciutto Pesaro

Gevi Napoli Basket – UnaHotels Reggio Emilia 73-67(21-14 ; 40-26;55-46)

Napoli: Zerini 3, Howard 13, Johnson 10, Michineau 14, Agravanis 9 , Dellosto, Matera ne, Uglietti4 , Williams 15 ,Stewart 7 , Zanotti ,Grassi ne . All.Buscaglia.

Bologna: Robertson 6, Funderburk 5, Anim 2, Reuvers 13, Giberti ne, Hopkins 18, Cipolla, Belloni, Stefanini, Cinciarini 10, Olisevicius 14, Diouf. All.Menetti

Dichiarazioni Buscaglia

“Siamo contenti della vittoria. Dopo le prime due partite è stato davvero importante centrare questo successo. Abbiamo incanalato la gara nella maniera che volevamo riuscendo ad allungare di nuovo anche quando i nostri avversari sono tornati a contatto. La difesa questa volta non ha ceduto. Agravanis ha fatto una straordinaria partita difensiva, con Zerini ed Uglietti, nonostante abbia vissuto una settimana difficile fisicamente. Oggi eravamo per la prima volta al completo, servirà ovviamente del tempo per trovare il giusto equilibrio. La squadra ha voluto fortemente questa vittoria.”

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI