martedì, Giugno 15, 2021
HomeCostume e SocietàGay Pride a Napoli, Luigi de Magistris: "Tutti hanno diritto alla felicità"

Gay Pride a Napoli, Luigi de Magistris: “Tutti hanno diritto alla felicità”

Manca veramente poco all’evento che in tanti aspettano, il Gay Pride, che si terrà sabato 11 luglio a Napoli, la cui sfilata partirà da Piazza Dante alle ore 17.30 circa. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha parlato in merito all’evento che si tiene a Napoli dal 2009.

 

Gay Pride a Napoli: le parole del sindaco de Magistris

“Tutti hanno diritto alla felicità. Sabato 11 alle 17.00 sarò a piazza Dante al corteo del Pride napoletano, dedicato al Mediterraneo e alla scuola, per far sentire la voce della nostra città in difesa di quei cittadini che lo Stato italiano ancora discrimina: le persone omosessuali e transessuali, che in questo Paese non hanno diritto a costruire una famiglia”. Lo ha scritto il sindaco Luigi de Magistris sulla sua pagina Facebook, annunciando che anche quest’anno prenderà parte al Mediterranean Pride of Naples, sfilando per il diritto universale ad amare.

“Anche la Corte Suprema degli Stati Uniti ha aggiunto il primo cittadino partenopeo – lo ha affermato in questi giorni: impedire a due uomini o a due donne di sposarsi è una proibizione incompatibile coi principi di uguaglianza e di libertà. Noi vogliamo che l’amore sia tutelato come spinta vitale della società; noi vogliamo che le ragazze e i ragazzi transessuali possano andare a scuola fieri della loro bellezza; noi vogliamo che i principi della nostra Costituzione diventino carne viva della società, senza mai subire il ricatto untuoso del pregiudizio”.

“Per queste ragioni, con convinzione e con orgoglio, sabato pomeriggio sarò al Pride di Napoli” ha concluso il sindaco.

Gay Pride a Napoli, Luigi de Magistris: "Tutti hanno diritto alla felicità"

Gay Pride a Napoli, Luigi de Magistris: "Tutti hanno diritto alla felicità"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI