mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeCronacaFuorigrotta, il piano traffico per i concerti allo stadio Maradona: i divieti...

Fuorigrotta, il piano traffico per i concerti allo stadio Maradona: i divieti per un mese

Dal 30/05/2024 al 29/06/2024 si terranno una serie di concerti presso lo Stadio Diego Armando Maradona, nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli, e per consentire le operazioni di logistica a questi legati, si è reso necessario predisporre un particolare dispositivo di traffico con O.D. n. 957 del 23/05/2024 che nello specifico prevede in via Luigi Tansillo (tratto compreso tra la confluenza con via Jacopo De Gennaro e la confluenza con via F. Galeota) dal 27/05/2024 al 02/07/2024 dalle ore 7:00 alle ore 22:00 di ciascun giorno, e comunque fino a cessate esigenze:

– corsia riservata al transito dei veicoli adibiti al trasporto di attrezzature destinate agli allestimenti del palco e diretti al passo carraio dello Stadio Maradona posto alla confluenza con via F. Galeota, nonché riservata alla fermata dei veicoli medesimi, per il tempo strettamente necessario alle operazioni di carico e scarico delle suddette attrezzature;

– in via Luigi Tansillo (nel tratto sopracitato) e in via Francesco Galeota (tratto compreso tra la confluenza con via L. Tansillo e la confluenza con via GB. Marino), il limite massimo di velocità pari a 10 Km/h;

– in via Luigi Tansillo (nel tratto sopracitato), sul lato sinistro della carreggiata secondo il senso di marcia, nonché all’interno della corsia riservata ai suddetti veicoli, eccetto autorizzati, e in via Francesco Galeota (nel tratto sopraindicato), ambo i lati della carreggiata, il divieto di sosta con rimozione.

Nello stesso periodo è inoltre prevista la revoca delle aree riservate alla sosta a pagamento (strisce blu) presenti lungo i seguenti tratti viari:

– in via Luigi Tansillo (nel tratto sopra indicato), ambo i lati della carreggiata;

– in via Francesco Galeota (nel tratto sopraindicato), ambo i lati della carreggiata.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI