Fuorigrotta, furti all’Edenlandia: arrestato 29enne

Ad allertare i militari dell’Arma sono stati i gestori di una sala giochi e di un ristorante, siti all’interno del complesso di Fuorigrotta

Blitz dei Carabinieri di Bagnoli che hanno arrestato per rapina impropria un 29enne napoletano di Pianura. L’uomo, gia’ noto alle forze dell’ordine, si sarebbe reso protagonista di alcuni furti nel celebre parco divertimenti Edenlandia, chiuso in questo periodo nel rispetto della normativa vigente anti Covid.

Ad allertare i militari dell’Arma sono stati i gestori di una sala giochi e di un ristorante, siti all’interno del complesso di Fuorigrotta, che nella serata di ieri hanno denunciato gli episodi criminosi. Stamattina, nel corso degli accertamenti operati dagli inquirenti, l’uomo e’ stato anche sorpreso sul posto mentre si allontanava portando con se un monitor. Alla vista dei Carabinieri il 29enne ha provato a darsi alla fuga ma e’ stato immediatamente bloccato e successivamente condotto nelle camere di sicurezza della caserma dove attualmente e’ ristretto in attesa di giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.