Estorsione: otto arresti nel clan Bifone

Otto arresti nel casertano

di Redazione

S. Maria Capua Vetere – Si tratta di otto esponenti del clan Bifone, attivo nel territorio casertano. I carabinieri di S. Maria Capua Vetere li hanno arrestati questa mattina, dopo aver accertato otto episodi di estorsione avvenuti tra il 2007 e il 2013. Alcuni episodi sarebbero stati gestiti dal carcere: anche se detenuti, i membri del clan Bifone, richiedevano il pizzo attraverso i loro affiliati operanti sul territorio. Le estorsioni avvenivano in occasione delle festività, facendo ricorso a comportamenti violenti e minatori.

A seguito delle indagini, coordinate dalla Dda di Napoli, è stato effettuato anche un sequestro patrimoniale – conti correnti e beni mobili e immobili appartenenti agli indagati ed alle loro famiglie – che ammonta a circa 3 milioni di euro.

7 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.