Dubsmash: ecco cos'è. E tra i tormentoni c'è anche Gomorra (VIDEO)

Dubsmash: ecco cos’è. E tra i tormentoni c’è anche Gomorra (VIDEO)

La moda del Dubsmash, un’applicazione che segna una nuova frontiera del selfie, sta spopolando sempre di più. Boom delle frasi di Gomorra. Ma cos’è?

Chiunque abbia un account su qualunque social network non ha potuto non imbattersi almeno una volta in un video di Dubsmash. Chi li adora, chi li odia, chi ne fa talmente tanti da inimicarsi tutti i contatti: ma cos’è questa nuova moda? Dubsmash è un’applicazione di successo per smartphone proveniente dalla Germania, dove chiunque può improvvisarsi attore, o meglio, doppiatore ed è la nuova frontiera del selfie. Sono superati ormai gli autoscatti e si sono fatti spazio i video, di massimo 15 secondi, in cui si muove la bocca sopra la voce di celebrità: si può diventare Gandalf, Berlusconi, Lady Gaga o Maccio Capatonda. Basta scegliere una citazione famosa scelta da una serie tv, un politico o un film che ha fatto la storia e il gioco è fatto: usare Dubsmash è semplicissimo, basta selezionare un audio qualsiasi da una delle gallerie dell’applicazione, registrare il video con lo smartphone o tablet mimando la frase scelta tra le tante e condividere, successivamente, il filmato sui social network.

Tra i video di Dubsmash spopolano le frasi di Gomorra

Ovviamente, tra le tante frasi celebri di Dubsmash non potevano mancare quelle di Gomorra che, già da prima della nascita dell’applicazione, erano tormentoni tra i giovani. Tutti ormai possono cimentarsi nel diventare per 15 secondi Genny Savastano o Salvatore Conte. Le frasi di Gomorra spopolano tra i più giovani, soprattutto napoletani, mentre le generazioni meno giovani rispolverano altri vecchie serie televisive. Per scaricare l’applicazione su Iphone e Android basta andare sul sito ufficiale di Dubsmash.